Coez

I testi del nuovo album

15
I testi del nuovo album
11/06/2013

Esce oggi "Non erano i fiori", il nuovo album di Coez. Vi presentiamo i testi in esclusiva.

 

Hangover

Mia madre mi vuole sobrio mi sveglio in Hangover
è una lettera d'odio, no non è una canzone
e mio padre non m'ha voluto è per questo che lo saluto
spesso con un dito medio ognuno c'ha il suo rimedio
ed ognuno qui sa, cosa è giusto per me
grazie per tutti i vostri consigli posso sbagliare da me
ma c'è ognuno che sa cosa è giusto per me
e continua a parlare parlare parlare

Lasciatemi stare oh, sembra chiaro o no? Tanto già lo so
come sbagliare da solo oh, non ti chiamerò
non ti cercherò voglio restare da solo oh

Tua sorella c'ha un altro uomo vorrebbe vedermi morto
mi chiama e dice che sono solo un vecchio ricordo
e chissà in quanti letti dormo dice che bevo troppo
che dormo di giorno e che prima o poi scoppio
ma mi chiama per dirmi cosa? Ma mi chiama per dirmi che?
grazie per tutti i buoni consigli posso sbagliare da me
ma mi chiami per dirmi cosa? Ma mi chiami per dirmi che? ed attacchi a parlare a parlare parlare

Ma Lasciami stare oh, sembra chiaro o no? Tanto già lo so
come sbagliare da solo oh, non ti chiamerò
non ti cercherò voglio restare da solo oh

Chi mi vuole più pop, chi mi vuole più rap
c'è chi mi augura un flop, chi mi lascia perché
non so stare da solo ma il senso dov'è dov'è?

Lasciami stare oh, sembra chiaro o no? Tanto già lo so
come sbagliare da solo oh, non ti chiamerò
non ti cercherò voglio restare da solo oh

sembra chiaro o no? Tanto già lo so
come sbagliare da solo oh, non ti chiamerò
no non ti cercherò voglio restare da solo oh oh oh…
voglio restare da solo oh oh oh…
lasciami stare da solo.

 

Lontana da me

È un po’ che non ti sento il cellulare è spento
il numero ce l'ho ma so che non ti chiamerò
faccia contro il vento no che non mi pento
stringo nelle mani tutto quello che c'ho
ogni mio difetto o pregio pugni ad uno specchio. Sfregio!
ma la mia realtà fa peggio tesoro siamo in un parcheggio

E non so perché ma parlo ancora di te
e mi sembra strano da così lontano lontano ma c'è
che non so perché ma parlo ancora di te
e mi sembra strano da così lontano lontano lontano lontano da te

Le Camel Blue le fumi ancora? Nuovo tattoo quanto ti dona?
quanto fa male scriversi addosso l'amore uccide il mondo è nostro
dimmi di me che ti dicono? Tu mi conosci ed è ridicolo
continuo come sempre in bilico e non mi lego a niente libero.

E non lo so dove sei se da te piove forte come qua
o se va tutto ok non c'è nessuno che sa

perché io parlo ancora di te
e mi sembra strano da così lontano lontano ma c'è
che non so perché ma parlo ancora di te
e mi sembra strano da così lontano lontano lontano lontano da te

E non lo so dove sei se da te piove forte come qua
o se va tutto ok ma la verità

è che non sai perché ma parli ancora di me
e ti sembra stano da così lontano lontano ma c'è
che non sai perché ma parli ancora mi di me
e ti sembra strano da così lontano lontano da me

è vè? è vè? stai lontana lontana da me
lontana da me eh eh eh
stai lontana lontana da me lontana da me eh eh eh
stai lontana lontana da me thana da me eh eh eh
stai lontana lontana lontana da me
 

Oh no!

Dice mi vuole però sta co'un altro
pezzo di cuore me ne stacco un altro
penso l'amore non mi serve tanto
intanto annego in una gran riserva e canto
il triangolo no come Renato Zero
st'amore lo so ci manda al cimitero
pensi che non sia vero quello che scrivo?
perché fa schifo davvero (davvero)
non siamo solo io e te c'è pure lei e l'altro
lei non sa niente di te
come l'altro non sa niente di me ma c'è che io so tutto di tutti e quattro
la verità che cosa mi consente?
posso sbagliare consapevolmente
e il mio telefono sembra un call center ho sempre un motivo per gridare

Oh no! Non siamo solo io e te, oh no! Qui in mezzo c'è dell'altro
Oh no! Non siamo solo io e te ma c'è lei che non sa niente di noi poi c'è l'altro
Oh no! Che non sa niente di me, oh no! Tu non sai niente di lei
Oh no! Non siamo solo io e te, ma c'è lei che non sa niente di noi di noi

È la mia lei poi c'ha pure un altro
il tuo altro c'ha un altra lei
e poco fa intanto stavo contando
che in questa storia qua siamo già sei
ci sono in ballo troppi sentimenti
perché rimango pure se mi menti
questa notte resti e te ne penti
domani me ne vado con l'amaro fra i denti

e quando questo finirà sarà sempre troppo tardi
a noi sembra sempre stiano molto meglio gli altri
ma quando questo finirà sarà sempre troppo tardi
a noi sembra sempre stiano molto meglio gli altri

Oh no! Non siamo solo io e te, oh no! Qui in mezzo c'è dell'altro
Oh no! Non siamo solo io e te ma c'è lei che non sa niente di noi poi c'è l'altro
Oh no! Che non sa niente di me, oh no! Tu non sai niente di lei
Oh no! Non siamo solo io e te, ma c'è lei che non sa niente di noi di noi di noi…

Ali Sporche

Ho i tagli sotto i talloni aah
e ho perso sangue a galloni ma
guardami ancora in piedi, nelle mie nuove Nike
lei mi vuole mmhh I like.
Bella come il sole stronza come il mondo
scrivo ogni canzone quando sono a fondo
e ho la capacità di
trasformare una realtà, bianca e nera in HD

E anche se ho le ali sporche di sangue
un giorno volerò da te
e questo sangue, m'ha reso grande, per questo volerò da te
e anche se ho le ali sporche di sangue un giorno volerò da te
e questo sangue, m'ha reso grande per questo volerò da te

Cos’ho dovuto fare io Dio solo lo sa
per mantenere la mia faccia pulita
cresciuto nell'oblio di questa grande città
l'ascolto mentre caccia le grida
E ho spesso perso il controllo, collo rotto
lo stesso giuro non mollo, manco morto
E imparo dall'impatto con la verità
che è trasparente come il vetro e puoi tagliartici a metà

E anche se ho le ali sporche di sangue
un giorno volerò da te
e questo sangue, m'ha reso grande, per questo volerò da te
e anche se ho le ali sporche di sangue un giorno volerò da te
e questo sangue, m'ha reso grande per questo volerò da te

Sto sotto la pioggia, la vita mi boccia, sto qui che insisto, resisto, chiamami roccia
e quello che ho già, l'ho preso da me nessuno regala
è tutta una gara, lo so già
ma so che, anche se ho, le ali sporche, volerò
ma so che, anche se ho, le ali sporche, volerò

E anche se ho le ali sporche di sangue
un giorno volerò da te
e questo sangue, m'ha reso grande, per questo volerò da te
e anche se ho le ali sporche di sangue un giorno volerò da te
e questo sangue, m'ha reso grande per questo volerò da te
eeee da te eeee da te eeee da te eeee da te e e e e....
 

Dramma nero

Ti è mai capitato di startene a letto?
Non riuscire a dormire nella tua metà?
Ti sarà successo girare depresso
in macchina solo per la tua città?
Io non so più chi sono c'è qualcosa di me che mi porta lontano ma lontano da che (?)
io non so più chi sono c'è qualcosa di me che mi porta lontano ma lontano da me

Non lo so come mai se mi guardo allo specchio non mi riconosco più
nella stanza mia danza uno spettro, muove una penna blu
darararum questo mondo è cattivo,
dararararararum sono fuori di me
dararararararum ed ho sempre un motivo
dararararararum per scappare da me

Guardo il cielo che piange, ho l'anima rotta,
anche questa volta dico poi passerà
vedo schizzi di sangue, sulla mia canotta
fra mille domande, finzione o realtà

Dov'è un lago vicino, io una corda ce l ho
fuori dal finestrino vedo i diavoli oh
Dov'è un lago vicino, io una corda ce l ho
fuori dal finestrino vedo i diavoli oh

Non lo so come mai se mi guardo allo specchio non mi riconosco più
nella stanza mia danza uno spettro, muove una penna blu
darararum questo mondo è cattivo,
dararararararum sono fuori di me
dararararararum ed ho sempre un motivo
dararararararum per scappare da me

Non lo so come mai.. Non lo so come mai
nella stanza mia danza uno spettro, muove una penna blu
dararararararum sono fuori di me.
 

Siamo morti insieme

Ho le tasche vuote come le persone con le tasche piene
ed ho come l'impressione che lei ancora mi vuole ma
siamo luna e sole la mia musica vola ma se la spegni muore
la mia penna dipinge con un solo colore
e di nero si tinge ogni storia che muore
siamo morti io e te, ti ricordi o no?
sei più forte di me, forse no

Non scordarti di me, siamo morti insieme
io ho qualcosa di te tu hai qualcosa di me che m'appartiene
questo mondo lo so, non c'ha voluto bene
non scordarti però e anche se non ci sto

Ricordati di me, siamo morti insieme
io ho qualcosa di te tu hai qualcosa di me che m'appartiene
questo mondo lo so, non c'ha voluto bene
non scordarti però che anche se non ci sto siamo morti insieme

Pioggia nelle pupille il liquore nel frigo
puoi trovartene mille con il cuore nel frigo
e alle volte per essere buoni non basta neanche essere forti
come noi che per essere buoni dobbiamo essere morti

Non scordarti di me, siamo morti insieme
io ho qualcosa di te tu hai qualcosa di me che m'appartiene
questo mondo lo so, non c'ha voluto bene
non scordarti però e anche se non ci sto
Ricordati di me, siamo morti insieme
io ho qualcosa di te tu hai qualcosa di me che m'appartiene
questo mondo lo so, non c'ha voluto bene
non scordarti però che anche se non ci sto siamo morti insieme.

Non importa io dove sarò ne tu dove sarai
i miei angoli bui, non finiscono mai
i tuoi angoli bui, li conosco lo sai
ti dimenticherò, mi dimenticherai.

Vorrei portarti via

Tu sei più giovane di me
ma hai gli occhi grandi come i miei
e vorrei dirti che
andrà tutto ok
so che vuoi solo andartene da qua
da questo vuoto che uccide
da questo spicchio di realtà
dove nessuno sorride

Vorrei portarti via, via da te ma non lo so dove sto andando sai
vorrei portarti via, via con me ma non lo so dove vado mai
vorrei portarti via, via da te ma non lo so dove sto andando sai
vorrei portarti via, via con me che non lo so dove vado mai

E tu sei sola come me
sveglia nel buio delle sei
potrei mentirti e
dirti che è tutto ok
è così grande questa città
che a volte ci divide
è un cuore rotto a metà
che a volte non coincide

Vorrei portarti via, via da te ma non lo so dove sto andando sai
vorrei portarti via, via con me ma non lo so dove vado mai
vorrei portarti via, via da te ma non lo so dove sto andando sai
vorrei portarti via, via con me che non lo so dove vado mai

Tu sei più giovane di me
ma hai gli occhi grandi come i miei.
 

Non erano fiori

M'ha lasciato da solo senza dirmi perché
a Campo de'Fiori la ritrovo davanti a me
avessi avuto dei fiori, l'avrei portata fuori
a bere insieme, regina, la mia regina di cuori

Aha aha non erano fiori
Aha aha non erano fiori
Aha aha non erano fiori
Aha aha

Eravamo due treni sugli stessi binari
dritti verso la fine, rispettando gli orari
avessi avuto dei fiori sarebbe stato tutto diverso
si ma quel giorno non c'erano fiori no quel giorno non c'era verso

Aha aha non erano fiori
Aha aha non erano fiori
Aha aha non erano fiori
Aha aha non erano fiori

Vostro onore la verità è che ero pazzo di lei
e non l ho odiata mai, non ce l'avevo con lei
avessi avuto dei fiori sarebbe stato bello
si ma quel giorno non c'erano fiori e c'era un coltello

Aha aha non erano fiori
Aha aha non erano fiori
Aha aha non erano fiori
Aha aha non erano fiori
 

Forever alone

Puoi trovarmi fuori di qua fuori di testa
puoi trovarmi fuori dal bar alla tua festa
seduto sul divano da solo la mano destra
stringe la mia dipendenza preferita, resta!
C-C-Coez la matita molesta b-b-bevo una batida
mentre penso a una partita persa
e quella tipa l'ho persa ed ho una vita diversa
è vero nessuna mi ama ma nessuna mi stressa

Chiudi la porta quand'esci please please please
Chiudi la porta rest in peace peace peace

Forever alone forever alone oh oh oh oh
Chiudi la porta quand'esci please
Chiudi la porta rest in peace

Forever alone forever alone oh oh oh oh
Chiudi la porta quand'esci please
Chiudi la porta rest in peace

Scrivo per sedare ogni mio demone
fottuto genio come Matt Damon ye
dicono l'alcol non è un rimedio vé?
dico che ognuno c'ha le sue regole
ciò che è giusto per te non è giusto per me
ciò che è giusto per lei non è giusto per me
non mi disgustano i gay sono a favore perché
almeno hey trovo in giro più stronze per me
luci bianche blu vado in giro da solo
mangio junky food quando giro da solo
quanto cosa tenere queste insegne accese
quanto ho speso per bere io in quest'ultimo mese?

Chiudi la porta quand'esci please please please
Chiudi la porta rest in peace, peace, peace

Forever alone forever alone oh oh oh oh
Chiudi la porta quand'esci please
Chiudi la porta rest in peace

Forever alone, forever alone oh oh oh oh
Chiudi la porta quand'esci please
Chiudi la porta rest in peace

Forever alone oh oh, forever alone, forever alone oh oh, forever alone
Chiudi la porta quand'esci non ritornare più
che c'eravamo promessi? Non mi ricordo più.

Chiudi la porta quand'esci non ritornare più
che c'eravamo promessi? Non mi ricordo più.

Forever alone.
 

La strada è mia

Mi resta mezza sigaretta, dividiamo? Tu dici ti amo? Dico andiamo,
che poi finisce che ci dividiamo, ritornerò! Ritornellaro!
Dalla finestra piove in diagonale, la tua immagine in testa, immortale!
Un pugno di parole, ci so scavare, nella carne fino a fartene innamorare
cantanti morti dentro i pianoforti urlano di noi strozzano gli accordi
e tu che fai? Stronza mi scordi? Ho qui per te una borsa di ricordi.
Che non vanno più via aha

Ma la strada è mia scivola via sotto la pioggia di questa città.
Qual è la via lascia che sia ci siamo solo incontrati a metà
fammi andare oh oh oh oh ohoho
fammi andare oh oh oh oh ohoho andare via

Parole random rotolano in bocca, per noi scegliamo sempre le peggiori
la libertà spaventa quando è troppa, e la cerchiamo dentro le prigioni
e ci fidiamo delle religioni, ci trasformiamo da aquile in piccioni
le stesse cose hanno diversi nomi amò distingui gli incubi dai sogni buoni. Buoni buoni

Ma la strada è mia scivola via sotto la pioggia di questa città.
Qual è la via lascia che sia ci siamo solo incontrati a metà
fammi andare oh oh oh oh ohoho
fammi andare oh oh oh oh ohoho andare via

Ho messo l'anima nei dischi, ho dovuto calcolarne i rischi
perdere te prendere fischi, e vendere me a chi vende dischi

Ma la strada è mia scivola via sotto la pioggia di questa città.
Qual è la via lascia che sia ci siamo solo incontrati a metà
fammi andare oh oh oh oh ohoho
fammi andare oh oh oh oh ohoho andare via

Tu ru ru ru ru ru......... andare via.
 

Tag: testi

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Tutti i testi Obtorto collo