Descrizione

​VITA LIBERA è un concept album dedicato al così detto tema della "decrescita felice", ossia all'idea che la crescita del PIL non è necessariamente legata alla felicità delle persone e che l'attuale crisi economica possa diventare una occasione per rivedere il nostro modo di vivere e riscoprire i veri valori della vita.

Il disco nasce da alcuni brani che composi per uno spettacolo teatrale dedicato al tema ed ispirato al libro Non prendeteci per il Pil di Andrea Bizzocchi con prefazione di Maurizio Pallante del Movimento Della Decrescita Felice.

Il disco è anche caratterizzato da un'anima "ambientalista" in particolar modo i brani Terra Madre (Mother Earth) preghiera-ninnananna dedicata alla Terra cantata in duetto con cantante neozelandese Anna Hawkins, reduce dal successo del suo album Journey On realizzato con la supervisione del produttore di Enya e Spegnaimo Una Luce che è stato uno degli inni della campagna di M'Illumino di Meno di Caterpillar Radio RAI2.

Dal punto di vista musicale l'album sarà caratterizzato da sonorità acustiche ispirate alla nuova musica folk anglo-americana ed irlandese (Mumford and Sons, Jack Johnson, Norah Jones, Jason Mraz), sarà un disco alternative-folk-pop-country-rock-celtic.

Sarà un disco a "km 0", registrato direttamente nel mio home-studio tra la cucina di casa e la mansarda, ma al tempo stesso, grazie ad internet, ci saranno diverse collaborazioni internazionali (mixato e masterizzato tra Nizza e New York).

Le collaborazioni artistiche presenti nel cd sono molteplici, sia provenienti dalla mia "terra" Fano e la provincia Pesarese (la cantante Elisa Ridolfi, il trombettista Giorgio Caselli, il pianista Claudio Morosi, la cantante Valeria Visconti con il Tristano e Isotta Ensemble, il Coro Polifonico Malatestiano, l'Orchestra Sinfonica G. Rossini diretta dal Maestro Roberto Molinelli solo per citarne alcuni), che nazionali (Iskra Menarini, Bruno Mariani, Tommy Graziani, Davide Maggioni), che internazionali (la cantante neozelandese Anna Hawkins e Tim Lorsh - violista di Nashville (USA)

Credits

VITA LIBERA Stefano Fucili

01 Stress SOS 3:59
02 Terra Madre (Mother Earth) - Feat. Anna Hawkins 3:57
03 Non Prendeteci per il PIL 3:40
04 Ulisse e Penelope 4:05
05 Vita Libera 3:50
06 Tu Non Mi Basti Mai - Feat. Iskra Menarini & Piazza Grande 3:40
07 Yes I Love The Web 3:53
08 Peter Pan - Feat. Valeria Visconti & Tristano Isotta Ensemble 4:18
09 Spegniamo una Luce 3:05 (*)
10 Valzer Lento 4:02
11 Spaghetti Western Lullaby 2:44 (**)
12 Attenti al Lupo - Feat. Orchestra Sinfonica G. Rossini 3:46
13 Ninna Nanna per il Mio Piccolo Re 3:57

Arrangiato e prodotto da Stefano Fucili ad eccezione delle tracce: (8) arrangiata da Enzo Vecchiarelli del Gruppo Musicaparole e dal Maestro Francesco Santini (parti corali), (12) arrangiata dal Maestro Roberto Molinelli

Registrato al Kitchen Mobile Studio (Fano) da Stefano Fucili ad eccezione delle tracce : (8) registrata al Naive Recoring Studio da Fulvio Mennella, Francesco de Benedittis e Luca Antinori (2009), (12) registrata Live da Sound D-light (Pesaro - 2012); la batteria della traccia (6) è stata registrata al Lunik Studio (Pesaro) da Davide “Red” Battistelli

Mixato e Masterizzato al Cave Studio (Nizza - France) da Nick Dawes ad eccezione delle tracce: (5) mixata da Davide Maggioni all’Archimede Studio (Garlasco); (8) mixata e masterizzata da Stefano Melone (Pesaro), (9,11) mixate al Kitchen Mobile Studio (Fano) da Stefano Fucili, (12) mixata al GandJaudio Studio (New York - Usa) da Joel Kerr

Testi e Musiche di Stefano Fucili ad eccezione delle tracce: (3) il titolo del brano è ripreso dall’omonimo libro “Non Prendeteci Per Il PIL” di Andrea Bizzocchi a cui è ispirata la canzone,
l’intro egiziano del brano è ripreso dalla canzone Hajartak
(6) Testo Lucio Dalla, Musica Tullio Ferro; (8) Testo scritto con Lucio Dalla; (9) Testo scritto dai ragazzi delle scuole di Fano per il progetto "Laboratorio Fano Città dei Bambini Sviluppo Sostenibile C.R.E.M.I" promosso dal Comune e coordinato da Giorgio Caselli, selezionato come uno degli inni di M’Illumino di Meno 2014 (Caterpillar Radio RAI 2); (10) Testo scritto con Elisa Ciabotti; (12) Testo e Musica di Ron

Grafica e Foto di Copertina : Marika Kite ….
Foto Interne di Elisa Ciabotti e Stefano Fucili
Disegno CD di Marco Fucili
© Stefano Fucili - Distribution by cdbaby.com

Ospiti Speciali
Iskra Menarini: voce (6);
Anna Hawkins (New Zealand): voce (2);
Elisa Ridolfi: vocalizzi e cori (3,4,5)
Bruno Mariani: chitarra elettrica (6);
Valeria Visconti: voce (8);
Tim Lorsh (Nasville USA): fiddle (2,13)
Tommy Graziani: batteria e percussioni (2,6)

Musicisti:
Stefano Fucili: voce, cori, chitarre (acustica, elettrica e classica), banjo, dobro (Variax) , basso, percussioni, tastiere (arpa, organo, archi), virtualdrum & loops editing-programming
Giorgio Caselli: tromba, french horn e trombone (1,2,3,5,13)
Claudio Morosi: fisarmonica (2,4,7,13)
Stefano Miccoli: violino (1,4,7)
Roberto Panaroni: basso (2,5,6,13)
Stefano Magnanelli: armonica a bocca (10)
Tommaso Baldini: bouzouki irlandese, slide guitar (6,10)
Alessio Vincenzetti: basso (7)
Riccardo Bertozzini: chitarra classica (4)
Marco Fucili: voce (3)
Bianca e Kenia Bizzocchi: baby choir (3)
Mina Eljallabe: voce tunisina (4)
Paolo Del Vecchio: organo hammond (3)
Isabella Orazietti: voce lirica (2,13)
Filippo Sebastianelli: sax e flauto traverso (10)

Fano Singers Choir (Andrea Bizzocchi, Elisa Ridolfi, Elisa Ciabotti, Ale Mei, Marco Sanchioni, Simone Cuva, Armando Dolci, Mauro Chiappa, Christian Mattioli, Luca Vagnini, Davide Grilli, Stefano Fucili) (3,7)

La band di “PIAZZA GRANDE concerto omaggio a LUCIO DALLA” : Fabrizio Bartolucci (voce narrante), Tommy Graziani (batteria e percussioni), Carlo Simonari (fisarmonica), Roberto Panaroni (basso), Tommaso Baldini (bouzouki irlandese) (6)

Tristano e Isotta Ensemble: Enzo Vecchiarelli (chitarre), Susanna Pusineri (arpa celtica), Massimiliano Poderi (violino), Maurizio Mainardi (flauti), Marco Pacassoni (percussioni), Coro Polifonico Malatestiano diretto dal Maestro Francesco Santini (8)

Con la partecipazione straordinaria dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini diretta dal Maestro
Roberto Molinelli (12)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati