Il resto dell'anno non conta.

Giugno è una fuga, un sogno. Giugno è iperattività, noia mai. Giugno è tutti i soldi spesi in strumenti usati e notti passate a registrare. Veramente uno come tanti.