album ADDERF ARREUG - MODVS

MODVS ADDERF ARREUG


2014 - Psichedelico, Gotico, Elettronico

MODVS
Foto
0
Video
0
Articoli
0
Concerti
0

Credits

WITCLUB.NET MAGAZINE
ottobre 2014

Qui a Witclub amiamo il vinile, ve ne sarete accorti. Mentre scrivo ho il piacere di ascoltare sul mio giradischi un’anteprima, un 12″ in uscita a Novembre su Marmo Music Recordings con un titolo da guerra fredda: ‘Adderf Arreug’. I viaggi sono fonte d’ispirazione, si sa e Massimo Pegoraro aka Modus ha trovato la sua a Parigi, durante una visita presso l’IRCAM, il magnifico centro francese di ricerca musicale d’avanguardia.

Le sue idee si sono mosse da lì e si sono concretizzate su questo disco che si apre con Airplane GRM edit, parte vivente di quel viaggio; lì l’era della elettroacustica sperimentale si è manifestata in tutta la sua potenza. Con Airplane 11 Exhibition il ritmo si fa incalzante, un synth entra con delicatezza su un beat in crescita e sulle nostre teste un aereo che compie giri larghi tra le nuvole. In Voice of Vatikan di certa c’è solo la Creazione, principio di ogni cosa, ma è messa in dubbio da voci nevrotiche che discutono, probabilmente senza mai trovare la verità, in un groove apocalittico di echi di modulari che fluttuano in una sacralità perduta. Sul Lato B figura il remix di Hieroglyphic Being dove si percepisce per davvero quella acid techno di Chicago. Tra i tanti tamburi, Jamal R. Moss ha rivisitato completamente Voice of Vatikan e qui, di tutto ciò che rimane della Creazione, non vi è nemmeno quel cinguettare robotico degno dei migliori racconti di Asimov. Ma succede nello spazio cosmico.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati