MaNiA - Ascolta e Testo Lyrics Una Sorta Di Prefazione

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Una Sorta Di Prefazione

Una melodia creata a pennello sulle parole di un gentile e curioso "matto" incontrato sulla metropolitana di Milano: "Sempre sentendovi ma mai guardandovi, perchè quando vi vedo riuscite meglio di me".

Credits Una Sorta Di Prefazione

Testo di Gionata Camgni
Musica di Jacopo Camagni, Davide Feccia, Montanari Davide, Nicolò Pucci
Registrazione di Alfredo Golino e Marco Tafelli

Testo della canzone

“..Non riesce a seguire..
..tutti quelli che escono da questa carrozza..
..Non riesce a capire..
..questi Barbari Bianchi che parlano una falsa lingua..
..esiliato dal paese di cui è figlio..
..porta con se un falso testamento..
..munito di singhiozzi cerca vana la sua gloria..

“Come un impero in decadenza..
..all’ alba di un’ ultimo respiro..
Schivo.. trasportato da Aquiloni in volo..”

..Come guerrieri stanchi.. dopo il sangue…
Che senza vento tendono al dolce abbandono..
Svenevole e appassionato..
..come un vento d’ Autunno..
..si abbandona al cadere delle foglie..
Convinto che nemmeno l’ amore ci salverà..”

Album che contiene Una Sorta Di Prefazione

album Le Manie Di Pandora - MaNiALe Manie Di Pandora
2013 - Cantautore, Pop, Pop rock
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    MaNiA
    Foto
    0
    Video
    0
    Articoli
    0