Samuele Matteucci - Testo Lyrics La Città parte 1

Descrizione La Città parte 1

Music and Lyrics by Samuele&Saverio Matteucci

Credits La Città parte 1

Samuele Matteucci: vox, bass, guitars, synths, mellotron and drums programming

Testo della canzone

LA CITTA'

parte 1

Cimiteri pensili antenne di ferro
Pallide lapidi le antenne paraboliche
Ricordo di anime uccise
da una malattia elettromagnetica
Affollano e ingombrano i tetti

Il leviatano verde ingoia la strada
Con i suoi cento occhi e le mille pupille
Il mostro vomita
Scintille e pendolari
E per un istante la speranza colora il viale

I bar della notte rimangono aperti
Per pochi clienti, cornetti caldi
Timido si sveglia
Un mercato rionale
Fra teste di pesce, anonima giornata feriale

Cimiteri pensili antenne di ferro
Pallide lapidi le antenne paraboliche

Ancora un po’ di lucciole che vagano nel freddo
Forse poi riscaldano mosconi vecchi e presbiti
Orgoglio di città
Sempre più apocalittiche in toni e contenuti
Non possono guardare al futuro

Album che contiene La Città parte 1

album Lo-Fi o No? - Samuele MatteucciLo-Fi o No?
2012 - Sperimentale, Psichedelico, Progressive
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati