Selezioni Umbre Arezzo Wave

24/01/2002 di Simona Cortona



La potente macchina di Arezzo Wave si è rimessa in moto…
Musica, pubblico, artisti, organizzatori, partners, un nuovo anno e un nuovo Love Festival da organizzare.

L’Umbria non si fa trovare impreparata e trascorso il termine ultimo per la presentazione dei demo, delle bio, delle schede tecniche, insomma di tutto il resto annesso, “sforna” i primi quattordici nomi che dovranno con grinta e stile avvicendarsi nelle tre serate ufficiali di selezione.

Ricco il ventaglio di proposte provenienti da Perugia, Terni, Assisi, Orvieto, Castiglion del lago, come ricco è risultato il “paniere” degli stili musicali: rock, pop, reggae, hip pop, metal per un totale di quarantadue demo.

La scelta è stata ardua in quanto i gruppi umbri si sono presentati all’appuntamento rispecchiando buoni livelli artistici… è finito, insomma, il tempo di inviare demo scalcinati e registrati da far piangere.

Il livello qualitativo rispecchia uno studio e una ricerca che ci rende orgogliosi della nostra terra. In quattordici, solamente, hanno passato il turno “vincendo” l’opportunità di esibirsi dal vivo nelle due serate decisive. Certo è, che il numero esiguo ha penalizzato gruppi che forse meritavano di far sentire dal vivo la loro musica.

Anyway, la lunga domenica tra il verde e i silenzi della campagna, cominciata con un timido sole e finita con il buio, immersa tra accordi e thè verdi, tra apprezzamenti e “secondo me pensiamoci un po’ su…” ha ascoltato e selezionato.

Questi i nomi che dovranno presentarsi giovedì 31 gennaio alle 21.00 al Simbol di S.Giustino (Perugia): BONACRIANZA (Città di Castello), CARDIO (Città di Castello), DI SI(Città di Castello), DISLAC EPIC CATTO(Marciano), IMMAGINE ACUSTICA(Bastia Umbria), REIGUAI(Città di Castello), SO.NA.R (S. Feliciano).

Primo round. Domenica 3 febbraio a Terni al Babilonia Disco Pub ore 21.00: B BLAST(Perugia), CONSILIA(Terni), DASA ZERT (San Gemini), DUNIA(Terni), ITERLACU (Castiglion del Lago), ORANGE DUB(Perugia), REGGAE FISTOLS (Terni).

Secondo round.

Al termine delle due serate, la giuria selezionerà solo quattro gruppi che si esibiranno alla finale regionale in programma il 7 febbraio alle 21.00 sempre al Simbol di S.Giustino.

Solo una band sarà “la prescelta” a rappresentare l’Umbria sul palco del festival.

La band vincitrice avrà la possibilità di essere inserita tra i nove vincitrici regionali cui spetta, di diritto, far parte della compilation ufficiale del festival.

Largo alla musica…



Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati