Le man avec les lunettes - Tour europeo, diario di bordo

13/06/2008

(Immagini dal tour - Foto di Alessandro Paderno)

Sono partiti il 13 giugno da Bologna e data dopo data stanno affrontando il loro primo tour fuori Italia. Toccheranno Francia, Danimarca, Svezia e Germania. I Le Man Avec Les Lunettes ci raccontano questi concerti in giro per l'Europa.



PARIGI
ore 14.25
37metri quadrati in 6 e avere ancora tanto posto per valige strumenti il tutto al sesto piano di un vechhio palazzo ... questo e' Parigi ! Apri le fineste e vedi la gare du nord ...nel bagno ci sono appese 2 chitarre e un ukulele...poi una sviene sul letto. Non dormiamo da circa 36 ore... qualcuno controlla la posta, mangiamo pane olio e birra presa dal locale

Il traffico a Parigi e´ qualcosa di enorme e fermo, passiamo davanti al Moulin Rouge, appena sotto Montmartre...100 mt in 100 ore.

DI NUOVO A CASA (la fine del tour)
se ti metti a a scorrere le fotografie diventa una cosa molto nostalgica. in realtà fare 9 date in 10 giorni con 5000km di viaggio e proprio una cosa da provare. perchè ti accorgi quanto è bello arrivare in un posto e sentire che i gestori sono contenti di averti li. anche se magari la sera prima sono andati a letto la mattina ti dicono che c'è tempo per sistemare tutto prima dimmi cosa vuoi bere. dopo tre volte che scarichi e carichi il furgone e monti e smonti il palco si diventa delle vere macchine. veloci e precisi. e poi poter sistemare con calma le cose, magari poterle sistemare la mattina dopo. non dover andare a dormire quando il locale chiude ma vedere le chiavi dell'appartamento nelle mani e poter andare a dormire. locali bellissimi. in vecchi palazzi. qui non esistono piu. la frutta, le patatine la birra appena arrivati dopo tante ore di furgone. e riuscire a suonare nelle condizioni piu improbabili e riuscire a farlo bene. e poi gli strumenti che si rompono, chitarre che cadono e diventano una cosa unica con il cavo. pedalini che ogni tanto smettono di funzionare. i bis e poi ancora canzoni che non le abbiamo piu! veramente! sono quelle se volete le rifacciamo. moooooore! moooore! ok more, ma ne rifacciamo un paio. e poi le persone che vedi una volta all'anno. forse meno. che forse non hai mai visto ma che senti via email praticamente tutti i giorni. cercare di non sprecare tempo per dirsi non tante cose ma quelle giuste. che hai poco tempo perchè si va a dormire presto. si va a dormire presto e poi le città le vedi dal furgone "oh guarda la tour eiffell" "oh ma qui siamo a berlino?" però poi avere tempo per tornare a visitare copenaghen. mi sono accorto che questo tour non aveva un nome, la prossima volta bisogna ricordarsi di dargliene uno. ops dimenticavo quanto è bello arrivare e trovare la locandina proprio li fuori dal locale. quella che hai spedito un mese prima ...



Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati