DUBOIS - Testo Lyrics OrcoGentile

Testo della canzone

OrcoGentile – Antonio Dubois

Stella stella che brilluccichi, Stellina dei bambini
Con il tuo manto dorato proteggi i più piccini
Tieni lontana la Strega, l’OrcoGentile e il Lupo
Stellina dell’Aiuto

Sale dal fondo del mare il sale che ti corrode
Corrompe i tuoi giorni. Questa è la faccia
e gli artigli dell’OrcoGentile che abbaia dentro di te

Sassolino caduto sull’oliato ingranaggio
di un distratto Occidente, paradiso al traguardo
Triste gioco da grandi, il tuo mondo violato da percosse.
Da guerre. La tua infanzia rubata non tornerà

Merce preziosa e assai rara. In mano agli imbonitori
su piazze virtuali. Dolore remunerativo, passivo, tardivo
Un pegno da esibire. Come valore aggiunto

E se hai smarrito il sentiero, lasciami
il filo di quel palloncino, perché io possa
proteggerti da quelle colpe che tu non hai avuto mai…

Sassolino caduto sull’oliato ingranaggio
di un esausto Occidente, paradiso al traguardo
Come lampo che squarcia, il tuo mondo violato da percosse.
Da guerre. La tua infanzia rubata non tornerà

Sassolino caduto sull’oliato ingranaggio
di un distratto Occidente, paradiso al traguardo
Triste gioco da grandi, il tuo mondo violato da percosse.
Da guerre. La tua infanzia rubata non tornerà

Stella che non mi tradisci, stella del mio sorriso
Reduce di giorni e buio, per righe sul mio viso
Sciogli dai nodi i silenzi, il nero dei segreti
Brucia la mia paura

Album che contiene OrcoGentile

album SBDT - Sulla Bocca Di Tutti - DUBOISSBDT - Sulla Bocca Di Tutti
2014 - Cantautore, Rock, Pop rock
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati