Cantautore in bilico tra il rock e la canzone d'autore.

Francesco inizia la sua carriera verso la fine degli anni Novanta, quando decide di portare avanti un progetto musicale nato come Scapegoat ed approdato nel 1999 alla prima pubblicazione demo come 'Enemynside'.

Tra il 2000 e il 2001 F. suona con gli Enemynside in lungo e in largo per l'Italia.

Nel 2002 iniziano le registrazioni del primo album della band, ma purtroppo nell'Agosto dello stesso anno al ritorno da un concerto nel nord Italia la macchina in cui viaggia il gruppo esce fuori strada e F. riporta gravi lesioni alla schiena.

Dopo una pausa forzata di circa 6 mesi, nel 2003 F. torna ad esibirsi con gli Enemynside e finisce le registrazioni del primo disco "Let The Madness Begin...", che viene pubblicato nella primavera dello stesso anno.

Nell'estate del 2003 subisce un nuovo intervento alla schiena che lo porta a rallentare l'attività concertistica per tutto il 2004, ma si dedica comunque alla composizione di nuovi brani per gli Enemynside sia alla composizione per la prima volta di brani in stile rock italiano.

Proprio nel 2005 decide di dare un seguito ai brani composti in italiano, e fonda la band 'Eros e Tanatos'. Nello stesso anno F. viene intervistato con Matt degli Enemynside presso gli studi di Rock Tv per promuovere il primo video della band del brano "Your Enemy Inside" diretto da Riccardo Frediani.

Nel 2006 si dedica alle registrazioni del secondo disco autoprodotto degli Enemynside intitolato "In The Middle Of Nowhere".

Nel 2007 decide di iniziare le registrazioni per il primo disco degli Eros e Tanatos e inizia inoltre la sua collaborazione con la music publishing New Model Label (NML) di Govind Khurana. Viene pubblicato il secondo video degli Enemynside, del brano "Burnt by the sun" diretto da Riccardo Frediani.

Nel 2008 promuove l'uscita del secondo album degli Enemynside tramite la New Model Label, inoltre con gli Eros e Tanatos suona in molte occasioni dal vivo e partecipa anche al Roxy Bar.

Nel 2009 si esibisce con gli Enemynside in Italia e in diversi paesi Europei, in particolare nei Paesi Scandinavi, dividendo il palco con vari artisti internazionali come Blaze Bayley e Paul Di Anno (entrambi ex-cantanti degli Iron Maiden) e bands come i Sabaton, All Ends, etc...
Durante l'estate dello stesso anno, F. decide di cambiare il nome degli Eros e Tanatos semplicemente con 'Francesco Cremisini' per focalizzare l'attenzione sull'aspetto cantautorale.
A Dicembre pubblica il primo lavoro discografico a nome Francesco Cremisini, l’EP di esordio intitolato “Libero” che riceve buone recensioni sulla stampa nazionale e riscontri positivi anche in America Latina, e che é accompagnato dal video del brano omonimo diretto da Riccardo Frediani.

Durante il 2010 Francesco è impegnato nella registrazione dell'EP "End Of Time" della nuova alternative rock band 'Dogs In The Garage'. Iniziano anche le registrazioni per il terzo disco degli Enemynside.

Nel 2011 pubblica come cantautore il singolo "Luna" accompagnato dal video del brano omonimo girato e diretto dallo stesso Francesco. Subito dopo pubblica l'album di debutto “Il Viaggio”, accompagnato anch'esso dal video del brano omonimo (ancora una volta girato e diretto dallo stesso Francesco). L'album é stato registrato a Roma e mixato al Lion Share Studio di Los Angeles da Jurij Gianluca Ricotti; contiene dieci brani in italiano + due bonus tracks cantate in spagnolo. Alla fine dello stesso anno viene pubblicato il video del brano "End of time" dei Dogs In The Garage diretto da Francesco De Honestis.

All'inizio del 2012 Francesco parte per Los Angeles per alcuni concerti con gli Enemynside; nei mesi successivi i Dogs in The Garage si sciolgono a causa degli impegni con i rispettivi gruppi principali.
Durante lo stesso anno F. é impegnato a preparare la nuova line up del progetto cantautorale, ora un trio formato da F. alla voce e chitarra, Alberto Sempreboni al basso e cori, Simone Gerbasi alla batteria e percussioni; ad Ottobre il gruppo debutta con un live elettrico presso un locale di Roma.
Viene pubblicato il terzo disco degli Enemynside intitolato "Whatever Comes", contenente la partecipazione speciale di Richie Kotzen (ex chitarrista di Poison e Mr. Big) nel brano "Too Many Times" e accompagnato dal video del brano "Withering" diretto da Redz.vid.

Il 2013 inizia con una decisione importante, F. matura l'idea di lasciare gli Enemynside per esplorare nuovi percorsi artistici. Nella primavera dello stesso anno ha pubblicato il singolo del brano "Passione" (contenente la bonus track "Deluso e fragile"), accompagnato dal video del brano omonimo diretto da Francesco De Honestis.

Alla fine del 2013 con lo stesso trio di musicisti fonda i "Neodimio", alternative rock band con testi in italiano, e nel 2014 compone e registra dieci brani presso gli studi B-105 e 4Wombs, poi missati e masterizzati da lui stesso.

Nel 2015 pubblica coi Neodimio il disco "Urla dentro" per l'etichetta Relazioni Musicali, insieme ai video dei brani "Impossibile" e "Urla dentro", ricevendo buoni riscontri nelle recensioni e dal vivo, arrivando a suonare al Radio Rock Live e al Primo Maggio dei Castelli grazie al supporto dell'associazione L'Urlo.