FUCO: entità a 3/4 teste avvistata nella torbida foschia canavesana aggirarsi confusa tra muschi, licheni e looppoli selvatici.

In giro da un po' di anni sotto altri aspetti ed altre forme (già Isobel, BelliCosi, Stonegod), ama la psichedelia e la bagnacaòda.

Fuco suona un basso, un basso modificato, una batteria, e da poco anche delle elettroniche sbagliate.