Come una caipirinha con l’assenzio Futeisha ci stordisce senza vie di fuga, scendendo negli inferi una canzone dopo l’altra.

FUTEISHA – DANNATO (tape) 2014