Le copertine dei dischi firmate da Andrea Pazienza

Claudio Lolli - Antipatici Antipodi

Claudio Lolli - Antipatici Antipodi


Torna all'album

Oggi, 60 anni fa, nasceva Andrea Pazienza "Paz", il fumettista voce e matita del Movimento del '77 e della disperazione degli anni '80, che nel Giugno del 1988 ha lasciato orfana un'intera generazione di lettori a causa della sua prematura scomparsa. Nato a San Benedetto del Tronto il 23 maggio del 1956, Andrea è cresciuto a San Severo, in provincia di Foggia, per poi trasferirsi per motivi di studio a Pescara. Ha frequentato prima il liceo artistico e poi dal 1974 il Dams di Bologna senza mai concluderlo. È qui che vive gli anni della contestazione bolognese legata al Movimento del '77, dando forma al fumetto d'esordio "Le straordinarie avventure di Pentothal". Nel '77 entra a far parte del gruppo che realizza la rivista "Cannibale", nel 1980 fonda il mensile "Frigidaire". Negli anni successivi si cimenta anche come insegnante. Pazienza non è solo fumettista: lavora per il mondo del teatro realizzando scenografie e locandine, firma manifesti cinematografici, videoclip, campagne pubblicitarie copertine di dischi. Noi lo vogliamo ricordare con una raccolta delle sue copertine. Dice di lui Roberto Vecchioni: "Andrea Pazienza disattendeva ogni volta le mie indicazioni ma alla fine esprimeva esattamente ciò che intendevo."

23/05/2016 di Redazione