Sexy sonic alternative iron punk

Le radici dei Dancing Crap partono da quando nell’Aprile del 2012 Ronnie Abeille incontra Bobby Gaz. Dopo aver completato l’organico con un chitarrista ed un batterista, il gruppo debutta al Jailbreak e pian piano riesce ad esibirsi nei locali romani più importanti nel settore rock tra il 2012 ed il 2013 e rilascia due demo (The main attraction - 2012,
Commercial crap - 2013). Alla fine del 2013 i Dancing Crap si spostano a Londra, dove vivono per tre mesi suonando 15 concerti (Nambucca, The Intrepid Fox, The White Lion, The Water Rats, Proud Camden ed altri).
E’ del Settembre 2014 la firma con l’etichetta Agoge Records, che permette loro di registrare il proprio debutto. “Cut it out”, anticipato dal video/singolo “The sick ones”, esce in formato fisico nel Settembre 2015 (in digitale il mese successivo) e viene presentato in un doppio release party: a Le Mura in Roma ed al The Cave in Amsterdam, città nella quale la band si esibisce anche in altre date. Nel mese di Ottobre riescono inoltre ad esibirsi al Traffic di Roma insieme agli Warrior Soul. Il 2016 segnerà per la band un tour molto soddisfacente nell'est Europa e la realizzazione del secondo video/singolo estratto dal ben accolto debut “Cut it out”, ovvero “Sam”. Il 2017 è stato inaugurato da una seconda data insieme agli americani Warrior Soul e dal cambio di moniker in Dancing Scrap; proseguirà con le registrazioni del follow up, che uscirà per Ottobre sempre per Agoge Records, e sarà preceduto dal singolo “I like it”. Nel tardo Novembre la band
tornarà ad esibirsi in Inghilterra.