Prendete quattro ragazzi con personalità abbastanza diverse che ascoltano generi musicali diversi, ma legati da un filo conduttore, la musica!

Dopo alcuni cambi di line-up, nel 2011 I The Kiass Melody arrivano ad una formazione stabile.

Marco (basso e voce), metallaro fino al midollo, con lo spirito di un ribelle che non si fa mettere i piedi in testa; ma in realtà sotto la corazza c'è un romanticone che scrive pezzi d'amore.

Giordano (batteria e cori), il gigante buono amante del rock; si ritrova a dover combattere tra la sua modestia e il suo spirito di inventiva tendenzialmente egocentrico che lo porta comunque a tirare fuori sempre il meglio di sé.

Alessandro (chitarra, tromba e voce), il più anziano del gruppo sia anagraficamente che nello spirito; l'acqua con zucchero è la sua bevanda preferita! Musicalmente parlando è appassionato di tanti generi ma nelle sue vene scorre il punk hardcore anni '90.

Daniele (chitarra e voce), il più giovane del gruppo e paradossalmente amante della musica anni '60! Cresciuto con i cantautori nello stereo, ha abbracciato poi principalmente lo ska core e il punk, anche se non disdegna altri generi.

Da queste quattro menti che hanno fin da subito sprigionato una coesione fraterna e da questa fusione di generi e personalità, a volte anche discordanti tra loro, nascono pezzi che hanno una linea comune dichiaratamente punk ma con sfumature che spaziano e che abbracciano altri generi, con l'unico intento di divertirsi e creare qualcosa insieme.