Il Kantiere Kairòs è una Christian Band portatrice di un messaggio forte, improntato sulla fede, la speranza e l’amore, con un sound fresco e vivace.

Il KANTIERE KAIRÒS è una Christian Band nata dall'incontro nel 2008 tra il cantautore Antonello Armieri, voce e chitarra acustica, e Giuseppe Di Nardo, chitarrista e arrangiatore. Al duo in seguito si sono aggiunti Gabriele Di Nardo, batteria; Davide Capitano, basso e Roberto Sasso, tastiere. Tutti uniti dall’esigenza di esprimere, con la loro musica, la quotidiana conversione all'amore di Dio.
Nell’aprile 2015 pubblicano il loro disco d’esordio Il Soffio - che presentano live con Il Soffio Tour – anticipato dal singolo La Tua Volontà che riporta in radio la Christian Music. Nello stesso anno escono i singoli Stella e Cuore Sacro, mentre a marzo del 2016 il Kantiere Kairòs torna in radio con il singolo Galilea.
Nel 2016, in occasione dell’anno giubilare, la band pubblica il brano inedito Basta Farlo (Misericordia) scritto dopo un suggerimento del vescovo della diocesi di Cassano allo Ionio S.Ecc. Mons. Francesco Savino. Brano che la Pastorale Giovanile dell’arcidiocesi di Cosenza - Bisignano sceglie come descrizione alternativa alle opere di Misericordia, sostenendo l’incisione del pezzo e scegliendolo come inno della Giornata della Gioventù | Lorica 2016.
Nell'estate 2017 firmano l'inno della XXXVII Marcia Francescana dal titolo Un passo oltre che eseguono anche sul piazzale di Santa Maria degli Angeli all'arrivo dei pellegrini.
Entrambi gli inni sono contenuti nel secondo album di inediti della band dal titolo Il seme, presentato al Teatro Rendano di Cosenza il 28 dicembre 2017.
I brani sono scritti da Antonello Armieri e gli arrangiamenti sono curati da tutti i componenti della band, che portano ad ogni pezzo la loro esperienza musicale arrivando persino a visitare stili musicali come il funky o il rock più energico ed elettronico.
Fra le varie date, la band ha suonato a maggio del 2015 a Cosenza al Festival della Comunicazione, l’iniziativa nazionale patrocinata dal Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali e dal Pontificio Consiglio della Cultura e a gennaio del 2016 a Paola per Giornata Regionale della Gioventù organizzata dalla Consulta regionale di Pastorale Giovanile e promossa dalla Conferenza Episcopale Calabra. Hanno inoltre portato la loro musica in quasi ogni diocesi della Calabria, a Pompei, in provincia di Macerata, ad Assisi e a Roma. Ogni tappa del tour è per la band, oltre che un concerto, anche un momento importante di incontro col proprio pubblico, fin dall'inizio molto affettuoso. Un pubblico che accompagna con l'entusiasmo dei cori da stadio ogni concerto, accrescendo sempre lo stupore dei musicisti. Tappe del tour molto significative restano inoltre quelle avvenute a marzo 2016 ad ottobre 2017, quando la band si è esibita nell’Istituto penitenziario di Cosenza e di Rebibbia.
Nell'aprile 2017 la band è ospite della trasmissione televisiva Bel tempo si spera in onda su Tv2000 e in quella occasione annunciano la pubblicazione anche di un repertorio liturgico, il cui primo brano dal titolo Golgota riscuote subito in rete molte approvazioni.