Lamarea - Castelli di carta testo lyric

28/10/2021 - 12:13 Scritto da Lamarea Lamarea 1

TESTO

"Ci son giorni
che perdo a guardare
il tempo che fugge
e scivola il sole
E quando m'accorgo
del tempo che perdo
i castelli di carta no,
non bastano più
Che quando si sogna
si perde il controllo
Libero
di stare a galla
Libero toccando il fondo
Libero
di non tornare più
Libero
di respirare
Libero
in controtempo
Libero
di non cadere più
Non cadere giù
E siamo distratti,
fin troppo distratti
da chi punta il dito ma
non guarda negli occhi
per quanto sia forte
il vento che tira
i castelli di carta no,
non cadono più
che quando si sogna
si perde il controllo
Libero
di stare a galla
Libero toccando il fondo
Libero
di non tornare più
Libero
di respirare
Libero
in controtempo
Libero
di non cadere più"

CREDITS

Musica e Testo : Lamarea Registrato allo studio Sonic Revolution (Lucca) di Giordano Bonuccelli

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Castelli di carta di Lamarea:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Castelli di carta si trova nell'album Ancora un Attimo uscito nel 2015.

Copertina dell'album Ancora un Attimo, di Lamarea

---
L'articolo Lamarea - Castelli di carta testo lyric di Lamarea è apparso su Rockit.it il 2021-10-28 12:13:46

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia