È morto Josh Greenberg, il co-fondatore del sito Grooveshark

Josh Greenberg morto co-fondatore GroovesharkJosh Greenberg morto co-fondatore Grooveshark
21/07/2015 13:02 di

Josh Greenberg, il co-fondatore del sito Grooveshark, è stato trovato morto questa domenica notte nel suo appartamento a Gainesville, in Florida. Il corpo è stato scoperto dalla fidanzata, Abby Mayer, intorno all'1,30 della mattina. La madre, Lori Greenberg, ha riportato che, a seguito di un'indagine delle forze dell'ordine, nel suo appartamento non sono state ritrovate droghe e che non ci sono le prove per confermare un possibile delitto o un suicidio. Lo riporta anche la stessa polizia di Gainesville dal suo account Twitter.



L'esame autoptico non ha ancora chiarito la causa della morte. La fidanzata ha affermato che non era al corrente di particolari malattie e che nessun medico gli aveva mai prescritto medicinali. Cosa ribadita anche dalla madre del ragazzo escludendo, inoltre, l'ipotesi che il figlio fosse caduto in depressione dopo che, lo scorso 30 aprile, il sito di streaming era stato chiuso perché dichiarato illegale. A suo avviso ne era uscito sollevato dalla vicenda ed era decisamente positivo riguardo nuovi progetti che avrebbe potuto iniziare in futuro. Aveva 28 anni.

Tag: tecnologia necrologio

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati