SIAE, 50 parlamentari chiedono al Governo di eliminare il monopolio

Cinque mozioni per richiamare l'attenzione del Governo sui problemi della SIAECinque mozioni per richiamare l'attenzione del Governo sui problemi della SIAE
21/01/2014 18:09

Cinquanta parlamentari di cinque partiti diversi hanno firmato cinque mozioni. No, non ci sono da cercare particolari simbolismi numerici, l’unico dato di fatto è che il parlamento si sta muovendo per provare a riformare la SIAE.

Come riportato da un articolo di Guido Scorza su Il Fatto Quotidiano, esponenti di Scelta civica, SEL, M5S, Nuovo Centro Destra e Lega Nord richiedono al governo di intervenire per adattare la SIAE e il diritto d’autore al mercato digitale.

Al centro delle mozioni, anche, la questione monopolio, che mette d’accordo tutti: secondo i firmatari il monopolio della SIAE non sarebbe efficiente e andrebbe quindi eliminato, liberalizzando così il settore.

Si tratta ovviamente di una fase preliminare: l'obiettivo dei firmatari è infatti quello di mettere al centro della discussione politica anche la SIAE, nella speranza che il Governo recepisca le istanze di cambiamento presenti nelle mozioni.

Tag: siae

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati