La radio è ancora il mezzo più utilizzato in assoluto

robin williamsrobin williams
14/07/2015 09:50 di

Oggi la radio è ancora il mezzo più usato di tutti. Secondo un recente rapporto della Nielsen, il 93% degli adulti americani ascolta la radio ogni settimana, molti di più rispetto a quelli che guardano la tv (l'83%) o a chi utilizza regolarmente uno smartphone (70%). L'Observer ha dedicato un interessante articolo all'argomento intervistando addetti ai lavori, direttori di radio e appassionati. È giunto alla conclusione che, in un momento dove sembra che i siti di streaming stiano conquistando una posizione predominante in ogni aspetto del mondo musicale, il motivo principale di questa inaspettata popolarità resta ancora legato alla figura del dj. 

Un dj, oggi, offre un tipo di esperienza diversa da qualsiasi servizio di streaming: una playlist commentata direttamente da chi ha scelto i brani non è paragonabile a quella compilata da un algoritmo. “Gli ascoltatori vogliono sentire l'intera storia di una canzone” - ha commentato Elisabeth Stam, direttrice della radio della Columbia University, WKCR“siamo i primi ad appassionarci alle canzoni che scegliamo e questo l'ascoltatore lo percepisce”.

Ovviamente è fin troppo ottimistico pensare che la radio mantenga il primato ancora per molto: secondo il media analyst Gordon Borrell, entro il 2024 metà delle radio AM/FM chiuderanno, ed è di pochi mesi fa la notizia che la Norvegia è il primo paese ad aver deciso di abbandonare in via definitiva l'FM per passare al digitale. Non vuol dire che la radio morirà, certamente cambierà forma: per Borrell il digitale darà ancora più possibilità a tutta una serie di contenuti, già oggi la radio è il mezzo che muove più traffico in assoluto online. “Le persone normalmente prevedono che la morte di un media sia la conseguenza dell'affermazione di un altro” - conclude Borrel - “Oggi esistono ancora i fabbri ma, semplicemente, non ferrano più i cavalli”. Se vi interessa approfondire l'argomento, qui trovate l'intero articolo.

Tag: tecnologia radio

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello