Spotify farà ascoltare i dischi più importanti solo agli utenti Premium

SpotifySpotify
09/12/2015 14:20 di

Se confermato, è un cambiamento non indifferente: pare che Spotify stia pensando di riservare l’ascolto di alcuni album ai soli utenti Premium. Un articolo pubblicato ieri dal Wall Street Journal ha comunicato che il servizio svedese sta programmando un periodo di prova durante il quale alcuni dischi particolarmente attesi saranno disponibili solo a chi ha sottoscritto l’abbonamento.

Al momento non è stato indicato alcun titolo o artista in particolare, ma ovviamente l’attenzione si è subito rivolta verso Taylor Swift, la cui discografia non è disponibile su Spotify dal 2014 e Adele, che ha negato l’ascolto del suo ultimo album “25” alle principali piattaforme andando poi su Pandora. Anche i Coldplay si erano opposti al momento di presentare il loro "A Head Full of Dreams", uscito lo scorso venerdì, dando priorità al servizio Music di Apple. Dopo diverse contrattazioni, il gruppo di Chris Martin ha confermato che l’album sarà in ascolto anche su Spotify senza alcuna limitazione a partire dal prossimo 11 dicembre.

Il principio secondo cui solo 20 milioni di utenti, sui circa 100 presenti, potranno avere accesso a questi dischi andrebbe contro uno dei punti considerati da sempre fondamentali per il sito svedese: "Spotify ha pagato più di 2 miliardi di dollari per le etichette, editori e società collettive - aveva dichiarato nel 2014 il fondatore della piattaforma Daniel Ek - “il nostro servizio gratuito è la guida principale per pagare gli artisti”.

Secondo la fonte del Journal, questo nuovo periodo di prova servirebbe a Spotify per capire la reazione degli utenti e raccogliere dati utili alle proprie statistiche. Ovviamente può servire anche a migliorare la sua reputazione tra gli artisti che, come ben sapete, non sempre è delle migliori.

 

via

Tag: mercato discografico spotify streaming

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati