Fool Fool Boy a.k.a. Giuseppe Tuccillo è nato alle porte di Napoli. Studia musica già in tenera età ed impara a suonare la batteria, strumento che già solo in età adolescenziale lo porta a calcare con molteplici gruppi, artisti e progetti vari i palchi di mezza Italia e a far parte pienamente della scena Rock Alternativa Italiana, collaborando persino per delle musiche per un cortometraggio sulla prevenzione dell'A.I.D.S. e aprendo concerti di gruppi affermati come "Bisca" "24 Grana" e altri. Nel 2003 si trasferisce a Roma, ma la sete di musica, sperimentazione e ricerca non lo ghettizzano e così viaggia da Lisbona ad Amsterdam vedendo e ascoltando realtà e suoni diversi. Nel 2005 parte per Belgrado dove si affaccia nella musica elettronica sperimentale e nelle sue contaminazioni nei maggiori club underground della Serbia.

Torna presto in Italia, e nasce il "Project BaSy" un progetto che portava la contaminazione di strumenti reali con ritmiche elettroniche, suoni di Sintetizzatori effettistiche e filtraggi creati live.
Il progetto che appassiona subito molti artisti di vari generi musicali che si aggregano subito come il romano Davide Marozza, bassista dei "White Confort" e i campani Pasquale Alison e Dario Franza del gruppo "Hobson's Choice" di cui Giuseppe Tuccillo era batterista.
Progetto che abbraccia varie città italiane Napoli Roma e Milano, dalla sua nascita porta materiale e spettacoli sempre diversi fino ad arrivare alle porte della dance e alla pubblicazione degli album nel 2006 "Suburban Insane Waves" e nel 2007 di "Sound's Mixture". Giuseppe Tuccillo è attivo anche con dei veri spettacoli di Dj Set/Live.
In un incontro inaspettato sul lago di Como conosce il Dj Dario Oldani da ZonaSpettacolo, il quale ascolta le produzioni fatte da Giuseppe ed inizia uno scambio di idee materiale e una fortissima amicizia. Giuseppe rimane affascinato ancor di più così dal mondo dei Dj e nascono così gli album nel 2009 "10" e nel 2010 "Best BaSy" con rivisitazione sulle ritmiche, decisamente House Elettronica. Tuccillo si afferma ancor di più come arrangiatore per i suoi trascorsi e come producer e remixer.
Da quel famoso incontro sul lago di Como iniziano a catena nuovi set nuovi eventi e amicizie, quale portano su suggerimento di Fabrizio Ferrari RTL 102.5 nel 2010 al brano "Well" che riscontra altro successo. Sempre nello stesso anno esce per scherzo online una bootleg mashup di Trentemoller/Strome risuonato da Giuseppe Tuccillo e Pasquale Alison, il quale ha un riscontro positivo sulle classifiche in tutto il mondo ma viene censurato dalla EMI Music, ma da la possibilità di visibilità.
L'anno 2011 lo vede inserito in vari eventi in piazze e Club italiani ed esteri. Lo stesso anno firma un contratto con la storica etichetta UniStory Music, ed il successo viene incrementato con il progetto "X Sign Music" con il Dj bergamasco Luca Laterza molto attivo nei club della capitale Bulgara Sofia. Con l'unione di questi artisti Laterza & Tuccillo nasce un primo singolo in uscita a Maggio 2011 di "Eletric Mood" e subito dopo il brano "Eyes" edizioni e distribuzioni di UniStory Music, con successo in Italia e all'estero.
Nell'Ottobre dello stesso anno è in uscita Fool Fool Boy & Alison con il brano "I Wanna Dance" con la collaborazione speciale di Simone Aiello chitarrista di fama mondiale, e del primo video Ufficiale.

Dopo un 2011 frenetico e in continua crescita, il 2012 si apre con l'uscita di "Go Out" firmata sempre da Tuccillo & Alison e con la partecipazione del Rapper Hitesan fondatore dei gruppi “La Congrega” e gli “Happy M.I.L.F.”.
Giugno 2012 sempre con l'artista Alison, Tuccillo a.k.a. Fool Fool Boy esce prima con il singolo "Take Off Your Bra" e poco dopo con "Tonight".
“Take Off Your Bra” ha riscosso molto successo ed è stata inserita in varie Compilation internazionali.

Dopo le sperimentazioni di vari suoni nei singoli precendenti, giunti alla primavera del 2013 esce il singolo “Doggy Style” in collaborazione con Alison e accompagnato dal video ufficiale realizzato da Marco Langella. Il singolo, con sonorità Happy ma con una venatura dance/ska e arricchito da una versione “Electro Remix”, è stato presentato e trasmesso su varie radio italiane.

Il 2013 per Fool Fool Boy & Alison è stato un anno di sfida, un anno impegnativo anche emotivamente, per la realizzazione del primo Album terminato nel 2014, “The Brain Is On The Table” 10 tracce che esplorano il mondo delle sonorità Dance/Elettroniche con influenze Rock, Deep House e DubStep, realizzate in studio con Synt Analogici e con la collaborazione del cantautore Francesco Berardi in arte Idrox.
Il disco “The Brain Is On The Table”, arricchito dal ArtWork di copertina dall’artista e illustratore “Fabulo”, esce a giugno 2014 presentato con il singolo “Volume Up” e Video che ripercorre il lavoro del disco nel Back.

Il 2015 si arricchisce di due Singoli il primo per l’estate “Revolution” più Video e per l’inverno con il brano “This Is Me” brano intimo e diverso dai precedenti con video, entrambi i brani con la voce di Idrox e con varie versioni remix, firmate sempre Fool Fool Boy & Mr. Alison.

2016 è tempo di Dreaming di Fool Fool Boy | Mr. Alison | Idrox il secondo Album, 10 tracce diverse tra loro ma unite nelle sonorità della ricerca. Il disco viene presentato con il singolo “Where Are You” con la doppia regia di Ferdinando Martellucci & Gigi Vecchio. L’ArtWork per l’eccezione è stato realizzato dall’Artista Fabio Ferretti De Virgilis.
Nel frattempo continua la carriera da dj e producer. Si afferma l'amicizia e la stima con Dj nazionali e internazionali.