"Cerco qualcuno la cui mente cada come una mannaia sul ceppo" Rachele Studer è un'attrice. La sua ricerca, affamata ma mai antropofaga, è destinata ai mille volti celati nell'animo umano. Una ricerca tanto orizzontale e sanguigna quanto verticale e spirituale. Sfiora il teatro, poi la macchina da presa, e il canto, la danza, e ancora la musica e la poesia. Da imprenditrice di sé stessa (nel...