< PRECEDENTE <
RECENSIONE
09/09/2019

Per analizzare il disco in questione occorre, necessariamente, partire da un assioma: i LAMPO di "Stories Of Daily Amazement" sono esattamente come dovrebbero essere: elettrici e veloci. Infatti la band composta da Alessandro Gazzotti e Gualtiero Venturelli, rispettivamente bassista e chitarrista degli Amp Rive, band post rock di Reggio Emilia, incarna esattamente come suggerisce il proprio nome  un'idea di musica che si basa sull'elettricità della stessa e sulla sua rapidità nell'entrare in empatia con l'ascoltatore. Attraverso queste due direzioni si snoda "Stories Of Daily Amazement", un disco essenzialmente pop con però più di una concessione al post-rock e qualche momento vagamente più dream pop di grande impatto. Infatti ci troviamo di fronte ad un lavoro, giustappunto, di grande impatto, che nella sua prima canzone, "Yeah", regala vibrazioni immediatamente positivi. Questo non è un album che per essere compreso appieno necessita di chissà quali ascolti: intendiamoci, "Stories Of Daily Amazement" "si lascia ascoltare ancora e ancora e ancora che è una meraviglia", ma è, in fondo, un album semplice e diretto, proprio come vi avevamo detto all'inizio di questa nostra recensione. Anche "Season", il pezzo numero quattro, è un ottimo esempio di come i ragazzi di Reggio Emilia sappiano il fatto loro. Lo avrete capito: questo è un gran bel disco, elettrico e veloce. 

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >