< PRECEDENTE <
album Coscienza di sé - ?Alos & Xabier Iriondo

?Alos & Xabier Iriondo

Coscienza di sé

Sangue Disken 2019 - Sperimentale, Punk rock, Electro

RECENSIONE
29/08/2019

Grandioso, non c'è altro attributo possibile da scegliere per questo "Coscienza di sé", il nuovo album di Stefania Pedretti, in arte ?Alos, e Xabier Iriondo. Ovvio che quando si uniscono due artisti di questo calibro il risultato non può non che essere interessante eppure occorre dire che il risultato finale non è (era) affatto scontato. Già perché basterebbe soltanto il secondo pezzo, quella sorta di cavalcata punk-rock venata di sperimentalismo che è "Gelosia", per comprendere quanto ?Alos e Xabier Iriondo abbiano lavoro, e bene, per questo loro "Coscienza di sé". A ben guardare infatti, specialmente dopo una serie abbastanza lunga di ascolti, si scoprono sempre nuovi tocchi di classe in questo disco che perciò si traduce in una sorta di "gallina dalle uova d'oro" per chi è amante non soltanto dello sperimentalismo ma anche proprio della cura e del "cimento del suono". Abbiamo voluto utilizzare questa espressione, cimento del suono, pensando in particolare a "Autoaffermazione", la terza traccia, che amalgama un sottofondo ossessivo ed elettronico con uno spoken word dal grande significato, oltre che sociale, anche proprio culturale. E quindi, mescolando i diritti con l'arte, l'impegno politico (non partitico, qui si volteggia molto più alto), "Coscienza di sé" è un album assolutamente grandioso: non troviamo altri attributi che questo per farvi capire quanto sia importante, oggi, ascoltarlo ancora e ancora. 

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >