< PRECEDENTE <
album Dieg❤ - Dieg

recensione Dieg Dieg❤

2020 - Cantautore, Pop, Alternativo

RECENSIONE
14/02/2020

Io oggi, terza traccia di questo Dieg❤ di Dieg è un gran pezzo, punto e basta. Bisogna partire da questo dato di fatto, magari soggettivo quanto si vuole ma, proprio per tale ragioni, così importante, per parlare di un ep denso di qualità, con evidenti difetti ma che contiene in sé una natura ricca, stratificata e, in un ultima analisi preziosa. Dieg è quello che si potrebbe benissimo definire un cantautore irregolare, sghembo, dalla traiettoria incerta che non ha interesse, non ha grandissimo interesse nel realizzare l'arrangiamento perfetto per la canzone pop perfetta con il ritornello perfetto. No, lui ha altri interessi come, ad esempio, quello di raccontare le sue piccole, anzi quasi microscopiche, storie interiori: vita quotidiana, pensieri, fatti ipotetici. Tutto nel piccolo calderone da alchimista di Dieg viene mescolato e, una volta terminate tutte le operazioni, ributtato fuori in una nuova veste.

Alle volte l'opera al nero, per citare un romanzo che vi consigliamo caldamente di leggere, ha un immediato riscontro con una gran bella canzone, come nella già citata Io oggi, in cui si posso rintracciare gran parte degli stilemi compositivi di Dieg. Altre volte, quando i procedimenti forse non filano via lisci, escono delle cose un po' lasciate a metà, quasi improvvisate. Ma in fondo, in traiettorie tanto sghembe come quelle dei pezzi di Dieg, ci sta, ogni tanto, perdere la via di casa no? 

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >