Rota Carnivora

Dopo gli Eva's Milk Andrea Zanolli torna con questo progetto solista fatto di chitarre, drum machine e poesie. Rota nasce dall'idea dell'astinenza generale da ciò che lega tutti nel quotidiano, Carnivora per richiamare la carne, le piante carnivore e nel suo caso la sua mansione per riuscire a campare, il banconiere in una macelleria. Ecco Rota Carnivora.
Dopo 3 dischi e 2 Ep per l'etichetta tedesca Fuego Records il ritorno all'autoproduzione con un disco molto diverso dai precedenti sia nelle sonorità che nelle melodie vocali, il tutto cantanto sempre in italiano con uno stile che cerca di essere personale rispetto alla maggior parte di interpreti e autori della penisola.