Salto Nel Buio

Salto Nel Buio

Reggio Emilia - Genova - Trento (RE), Emilia Romagna

Salto Nel Buio - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics La Paura Non Trionferà (Live In Faenza 2012)

Descrizione La Paura Non Trionferà (Live In Faenza 2012)

Salto Nel Buio - Live @ Faenza (RA) - Supersound 2012 (Notte Bianca del Mei, Piazza del Popolo) - 29 settembre 2012

Barbo BurnyBrain: voce
Donatella Canepa: chitarra

Credits La Paura Non Trionferà (Live In Faenza 2012)

La Paura Non Trionferà
(M.Barbieri/D.Canepa)

Barbo BurnyBrain: voce
Donatella Canepa: chitarra

© 2012 Salto Nel Buio

Testo della canzone

LA PAURA NON TRIONFERÀ
Salto Nel Buio
(Barbieri Matteo / Canepa Donatella)
Copyright: 2012

in un giorno di maggio trema l'orgoglio di una terra antica
si spezzano le torri, cadono le rocche e la vita sembrava finita
le urla d'allarme di una regione che nel cuore ë stata colpita
gli sfollati nei campi che piangono dolore e che perdono l'aurora ardita
ma le gesta degli eroi che calmano i bimbi ci ricordano che non ë finita
i pompieri che rincuorano vecchi e bambini ci ricordan che il cuore batte ancora......

e forza amici, forza compagni tutti insieme si lavora
per ricostruire orgoglio furore e dignità, una nuova aurora
in mano i martelli le viti e gli scalpelli c'ë da ricostruire
ciò che i nostri padri han voluto fare con sangue e sudore
l'orgoglio non crolla non ë fatto di mattoni ma ë fatto di passione
le braccia forti della gente fiera pronta per la ricostruzione.

2012 trema l'Emilia
2012 si ferma il cuore dell'Italia
2012 tutto si ferma
2012 la paura non trionferà

mi ricordo le urla della gente di Cavezzo e di Finale Emilia
gli sguardi di terrore di famiglie sfollate e di chi ha perso tutto
e guardo commosso alla televisione l'arte andata distrutta
e le torri maestose dei monumenti antichi che di inverno erano immerse nella nebbia
la terra dei padri e del grande fiume però non vede l'ora di rialzarsi e il nostro cuore spezzato palpita ancora ed ë pronto x rigenerarsi.....

e forza amici, forza compagni tutti insieme si lavora
per ricostruire orgoglio furore e dignità, una nuova aurora
in mano i martelli le viti e gli scalpelli c'ë da ricostruire
ciò che i nostri padri han voluto fare con sangue e sudore
l'orgoglio non crolla non ë fatto di mattoni ma ë fatto di passione
le braccia forti della gente fiera pronta per la ricostruzione.

2012 trema l'Emilia
2012 si ferma il cuore dell'Italia
2012 tutto si ferma
2012 la paura non trionferà

ed ë proprio in quest’ istante che ripenso a quei momenti a quegli istanti e a quei sorrisi

alle nostre tradizioni e alla nostra cultura di un popolo di guerrieri arditi
e guardo le gesta dei volontari che si prostrano ai più bisognosi
e qui la fierezza di viver nella bassa tra la nebbia e i nostri miti
guardando al domani una vecchia sorride mente il figlio si da da fare
neppure un altra scossa l'orgoglio della bassa potrà mai fermare

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati