opinione

Archivio degli articoli opinione.

26/02/2020 / di Simone Stefanini
Riccardo Zanotti, cantante della band bergamasca, ci ha scritto per dire la sua sull'annullamento del tour. Una decisione che li addolora molto, e li fa sentire ancora più vicino ai fan
13/02/2020 / di Simone Stefanini
I gruppi social mantengono l'hype delle band prima del grande salto che li porterà a Sanremo, a fare sold out nei palasport e a scrivere poesie o fumetti. Nel frattempo, a suon di meme e cuoricini, il genere è evaporato
11/02/2020 / di Simone Stefanini
Ci ha lasciato Andrea Guagneli, batterista dei Brothers in Law. Dalle cantine di Pesaro ai palchi di tutta Italia, underground e autentico fino alla fine
10/02/2020 / di Dario Falcini
Fino a qualche anno fa l'Ariston era terra di conquista di Marco Carta e Valerio Scanu. Oggi uscire da Amici non basta più e non è solo una questione di elite: la gente premia la musica, è una rivoluzione
28/01/2020 / di Simone Stefanini
I disagi per chi su una carrozzina vuole andar a sentire la musica dal vivo iniziano con l'acquisto del biglietto e condizionano tutta l'esperienza. Simona, creatrice di "Sotto il palco anche io", ci spiega come abbattere queste odiose barriere
28/01/2020 / di Linda Codognesi
Spesso ci lamentiamo che le canzoni moderne non hanno spessore, significato, intellettualità. Ma ascoltare artisti illuminati non ti rende parte di un’élite, purtroppo
27/01/2020 / opinione
Oggi il recordman italiano compie 24 anni, sufficienti per riempire stadi come nessun altro. Il segreto? Il suo stile melodrammatico che più italiano non c'è, e lo stile pettoruto figlio dei tempi
22/01/2020 / opinione
Un anno fa usciva il video di "7 miliardi", la più feroce delle hit del rapper di Brebbia. Non un inno nichilista, ma un messaggio di riscatto da parte del più pasoliano dei nostri artisti
21/01/2020 / opinione
Nelle canzoni (come nel cinema e l'arte in generale) si sono sempre raccontate le peggio cose, e va bene così. A fare schifo, semmai, sono i tentativi di addomesticare le parole e la caciara moralista e scaltra
09/01/2020 / opinione
Da De Gregori a Venditti, dai Punkreas a Fabri Fibra, il Cinghialone della politica italiana ha ispirato parecchi artisti di casa nostra
09/01/2020 / opinione
E se gli Arcade Boyz fossero i nuovi Luzzato Fegiz?
20/12/2019 / opinione
Da una decina di anni – più o meno da quando ha iniziato a fondersi con hip-hop ed elettronica – il genere vive una seconda giovinezza. Anche in Italia, dove la tradizione è un punto di partenza per continuare a rinnovarsi
18/12/2019 / opinione
Il sangue di San Gennaro si è sciolto: anche il 2020 parte sotto ottimi auspici per il suono della città. Ultimo caso quello del progetto Napoli Milionaria e della loro "Trapneomelodica", che riprende con stile l'estetica di Liberato. Senza dimenticare l'atteso ritorno dei Nu Guinea
10/12/2019 / opinione
Bizzarro, incomprensibile, forse geniale, è tornato a fare musica con Vanessa V. dopo 10 anni. Sodale di Calcutta e Pop X, con le sue poesia e le sue scorregge ha creato un mondo in cui è bello perdersi
09/12/2019 / opinione
Colapesce e Dimartino faranno un album assieme. Da Dalla e De Gregori a Morandi e Venditti, fino a De Andrè, tanti artisti hanno fatto grandi cose assieme. Una tradizione che negli ultimi tempo solo Marra, Gué e i colleghi della doppia H hanno portato avanti
06/12/2019 / opinione
Nelle scorse ore, per la nostra gioia, la piattaforma musicale ci ha fatto sapere cosa abbiamo ascoltato compulsivamente negli ultimi anni. Ma che effetti ha tutto ciò? E come cambia il mercato musicale? La case history del rap italiano
03/12/2019 / opinione
Entrambi hanno milioni di views su YouTube, un pubblico generazionale e ben definito, immagini colorate e lisergiche e cantilene con poco senso. Paura, vero?
21/11/2019 / opinione
Si può dire in una canzone "ciao sono Tiziano non è che me lo ficchi"? Una rima offensiva scritta da ragazzi va in prescrizione? Questa e altre domande, con relative risposte, su una polemica che indaga arte, politica e rispetto
14/11/2019 / opinione
Dietro alla "data unica" di release dei dischi ci sono le piattaforme di streaming, l'ansia dei numeri e la fast-foodizzazione della musica. Siamo sicuri non ci sia alternativa?
12/11/2019 / opinione
Per quanto affranti dallo scioglimento della band romana, la notizia ci porta a riflettere sull'arte come necessità e pulsione (e mai come obbligo o cachet). Ma per quanti vale oggi?
07/11/2019 / opinione
In Rete circolano decine di remix di "Io sono Giorgia". Fa molto ridere, ma cadere nella trappola dei "meme simpatia" è un grave errore
05/11/2019 / opinione
Finita l'epoca delle ballate convinte e naïf di Pierangelo Bertoli o Celentano, oggi l'ecologismo in musica va dalla burletta di Pelù su Greta Thunberg al disincanto underground. Si può fare di più
04/11/2019 / opinione
La somiglianza tra i due non è solo fisica, ma di attitudine. Sono i nostri sbagli che salgono su un palco, e non è un caso non siano mai stati visti nella stessa stanza
04/11/2019 / opinione
Da Marracash a Salmo, oggi l'uso delle collaborazioni serve prima di tutto a moltiplicare i pubblici. Ma non tutto è perduto: la "posse cut" lotta assieme a noi