E' vero che non si paga più la SIAE per i concerti sotto le 200 persone?Rubrica

hot 473
E' vero che non si paga più la SIAE per i concerti sotto le 200 persone?
09/10/2013 di Simone Aliprandi

Per proporre le tue domande all'Avvocato Aliprandi, scrivi a aliprandi@rockit.it 
(leggi la descrizione della rubrica)

#29 Il Decreto Valore Cultura ha semplificato la burocrazia per concerti in locali con capienza inferiore alle 200 persone. Che cosa è stato liberalizzato di preciso? Riguarda anche i diritti d'autore?

RISPOSTA:
 Nonostante in rete siano girate varie versioni distorte della notizia, la legge in questione (il cosiddetto “Decreto Valore Cultura” convertito in legge il 3 ottobre) non ha affatto toccato l'aspetto del diritto d'autore. La liberalizzazione riguarda unicamente gli aspetti amministrativi e quindi agisce solo sulle licenze e autorizzazioni che normalmente devono essere richieste al Comune di competenza dall'organizzatore di uno spettacolo (licenza di pubblico spettacolo, occupazione suolo pubblico, agibilità strutture, etc.). L'assetto delle pratiche SIAE non è stato oggetto del decreto nella sua versione definitiva, anche se – come abbiamo già segnalato su Rockit e approfondito altrove – in queste ultime settimane sono emersi seri dubbi sulla correttezza dal punto di vista giuridico del sistema di controllo tradizionalmente imposto da SIAE e basato sulla compilazione del cosiddetto borderò. Tale sistema, che prevede una compilazione sempre obbligatoria (almeno secondo l'interpretazione di SIAE), si fonda infatti su una norma risalente al 1942 che, ad un'attenta analisi, risulterebbe abrogata implicitamente dal 1997.”

Avv. Simone Aliprandi

Licenza Creative Commons
Quest'opera di Simone Aliprandi / Copyright-Italia.it è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

Tag: siae avvocato

Commenti (4)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Anche Giorgio Ciccarelli lascia gli Afterhours