24 Grana - Kanzone doce testo lyric

TESTO

Core nun tengo e si vaco a pensà
Comme s'avessa sentì
Fore che ciel ca terra a tuccà
E o’ grano è a chi arriva primme
Je stò currenno pe’ te
Ma tengo ‘o ciel ‘a guarda’
Guardo int'all'uocchie
Ca guarda e p'ascì
Fore te vengo a piglià

Si passe niente me posso purtà
Pe niente te veco a suffri’
Fore ‘a ‘stu carcere o’ sole ce stà
Quanno me sento arinto
Si sto parlanno accussì
E pecche’ vogli'alluccà
Tengo da dicere ‘a gente pè me
Fore sta buon’ addo’ sta

je nun songo accussì doce

Si je sto cantanno accussì
E’ pecchè voglio purtà
Kanzona doce d'ammore pe me
sò parole amare a cagna’

Je nun songo accussì doce

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Kanzone doce si trova nell'album Overground live uscito nel 2001 per La Canzonetta/Sintesi 3000, Self Distribuzione S.p.A..

Copertina dell'album Overground live, di 24 Grana
Copertina dell'album Overground live, di 24 Grana

---
L'articolo 24 Grana - Kanzone doce testo lyric di 24 Grana è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia