24 Grana Kanzone su un detenuto politico Testo Lyrics

24 Grana Kanzone su un detenuto politico Testo Lyrics

band
Rock, Alternativo 

Campania

Testo della canzone

Conto l’anne ‘adinto e nun conto ll’anne ‘afore,
saccio ca stu giudice pe me nun tene core.
Ll’ate ca pe me cercano ‘e sorde ‘e l’avvocato
So tutte frate ca m’hanno creduto,
So tutte frate ca m’hanno aiutato.

Maronna mia se so sbagliati
Ma so piglian cu me,
dinto ‘a sta cella carcerato
penso sulamente a me
e a chesta mia cundanna ca me chiamma
a nomme ‘e l’anarchia,
pe ‘a famme e chi nun cagna
e si nun magna adoppo nun po’ durmì…
saccio sulo dicere ca ‘e vote voglio ascì
saccio sulo dicere ca ‘e vote voglio ascì



Album che contiene Kanzone su un detenuto politico


Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti