I 30 Miles nascono dalle province fiorentine e pisane nel febbraio 2010, anno in cui viene prodotto Wasteland il primo ep d.i.y. da cui vengono estratti i due singoli Pills In 2099 e Nobody, inclusa nella compilation n°6 di Indiebox Music 360° - The Punk Network (2011). Parte così la gavetta del quartetto che nel 2012 li porta in tour per tutta l'Europa per la promozione di "The Smiles Of Rage & Paranoia", l'album di debutto prodotto da Tai Fronzaroli al 7Studio e pubblicato per This Is Core Music / Bells On Records Japan aprendosi così le porte al mercato europeo e giapponese con distribuzione Andromeda /
DiskUnion Japan. L'album riceve ottime critiche e i singoli "Dancing In Her Eyes" e la title track "The Smiles Of Rage & Paranoia" vengono inclusi all'interno di diverse compilation indipendenti in varie parti del mondo (Inghilterra, Irlanda, Canada, Italia). Dopo oltre 50 date italiane ed un periodo di pausa l'album di debutto viene ristampato nel 2015 per la storica Ammonia
Records che impegna i 30 Miles in Italia per un nuovo ulteriore tour condividendo il palco con artisti nazionali come Shandon, L'invasione degli Omini Verdi, ma anche
internazionali come Upon This Dawning, Useless ID, Atlas Losing Grip con Rodrigo (Satanic Surfers) e moltissimi altri.
Mentre la band si ferma per la scrittura del nuovo disco Samuele viene incluso in un'antologia di poesie pubblicata da Pagine Edizioni e successivamente vince il concorso di One Week Records, etichetta fondata da Joey Cape, il quale lo invita a suonare alla data italiana di Treviso al Benicio Live insieme a memberi di Lagwagon, Pears, Versus The World, Scorpios.
Il 27 settembre 2018 esce in Europa "Short Tales For Braves&", secondo album dei 30 Miles prodotto da Alessandro Gavazzi all'Hell Smell Studio di Roma e pubblicato per Ghost Factory Records & Arts (E.U.) e Disconnect Disconnect Records (U.K.), mentre l'uscita Giapponese vede la luce il 17 ottobre nei negozi online (1 Novembre nei negozi di dischi fisici) grazie a Far Channel Records con distribuzione Ultra Vybe Inc. / Disk Union.
Nell'ottobre 2018 la band parte per il primo tour d'oltre oceano presentando il nuovo album in Giappone e venendo accolti con piacevole sorpresa dai nipponici.Nel dicembre 2018 l'album viene pubblicato in Sud America da 20 Chords Records / 20 Chords Europe, che sancisce la fine dell'anno e un 2019 pieno di
attività per il quar-quintetto toscano alla conquista del mondo.