373°K - Testo Lyrics Le ali

Testo della canzone

Son sconvolto si e forse più che mai, ma nel punto giusto dentro me.
Quando dico che, e lo ricorderai, quando dico: “Oggi va così
che qui c’era un mondo io me lo ricordo qui c’era un mondo che forse cambierà e si
trasformerà
che qui c’era un mondo, io me lo ricordo, qui c’era un mondo che forse cambierà.”

Io sono per te quello che insensibile e fragile
dice che no non c’è un cambio nel mondo
e che io con te, è vero dai, l’amore è possibile
ma sai cos’è ma sai che c’è: mi viene da piangere!

Pensando noi al qual è, pensando noi al com’è, pensando alla nostra eredità!
Ipocrite realtà e prospettive che annegano nel vortice dei se!
che qui c’era un mondo io me lo ricordo qui c’era un mondo che forse cambierà e si
trasformerà
che qui c’era un mondo, io me lo ricordo, qui c’era un mondo che forse cambierà.”

Io sono per te quello che insensibile e fragile
dice che no non c’è un cambio nel mondo
e che io con te, è vero dai, l’amore è possibile
ma sai cos’è ma sai che c’è: mi viene da piangere!

Lotta senza fine
e senza una ragione!
Amati davvero e
lentamente sali

Io sarò per te quello che insensibile e fragile
ti prenderà e ti porterà lontana dal mondo
E che io con te è vero dai l’amore è possibile!
ma sai cos’è ma sai che c’è: qui mi viene da piangere!
Mi viene da piangere, e a te non viene da piangere?

Album che contiene Le ali

album Lontano - 373°KLontano
2013 - Afro
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati