Una miscela tra vari generi musicali ma, soprattutto, tra i diversi suoni, composti non solo da chitarre acustiche, pulite e distorte, ma anche da chi

-Biografia-

I 5 Sensi nascono "ufficialmente" nel febbraio 2011, presentandosi subito come una vivace rock\band emergente il cui "eco", si è allargato fin da subito in tutti gli angoli dell'agro pontino. Tutto inizia però, nel settembre 2010 quando i due chitarristi Enzo Bruni e Daniele Guerrieri, incontrandosi, decidono di formare una band, insieme anche al bassista Andrea Crudetti ed il batterista Mario Talocco. I 4 dunque, iniziano questa nuova avventura, trovando infine "l'intesa vincente" con Andrea Madeccia (per gli amici "MAD"), un ragazzo carismatico e talentuoso, con voce raffinata e graffiante, versatile su qualsiasi tipo di tempo e genere, insomma quello che viene definito un “animale da palco”, l'anello mancante per completare un'unica alchimia di emozioni. La prima apparizione ufficiale è avvenuta il 25-06-11 durante il Tour Music Fest, dove il gruppo è arrivato alle semifinali. Da quella data in poi, i 5 Sensi hanno ottenuto risultati notevoli suonando tantissimo, fuori e dentro la loro provincia, ottenendo consensi positivi da un pubblico sempre più vasto. Tra le tante vittorie ottenute in questi anni dalla Band, la più importante è quella del 17 Agosto 2013, dove si sono aggiudicati la 4° Edizione del Premio Luca Antonio Di Castro, portando a casa anche i premi “Miglior Inedito” e “Migliore Esecuzione” della serata. Ora tutte l' energie dei 5 Sensi sono convogliate nella produzione/distribuzione del loro primo album omonimo, un sogno che finalmente diventa realtà il 1 Marzo 2014; "5 Sensi" è il loro primo disco pubblicato in circa 114 digital Store,coprendo la vendita in 250 Nazioni. Il progetto 5 Sensi è nato per cercare di creare un nuovo sound italiano. Una miscela tra vari generi musicali ma, soprattutto, tra i diversi suoni, composti non solo da chitarre acustiche, pulite e distorte, ma anche da chitarre cariche di effetti che talvolta, posso ricordare l'elettronica dei synth, creando un groove potentissimo. Le armonizzazioni vocali e strumentali, inserite negli arrangiamenti, arricchiscono ancor di più l'originalità del loro stile, identificabile in un rock molto melodico, e di gradevole ascolto.