Electro Rock Band di Volterra.

Dopo un cambio di formazione della longeva band Volterrana “SOS68”, i componenti decidono che per dare una spinta al nuovo progetto è giunta l’ora di voltare pagina modificando il nome della band. Nascono così ad inizio 2015 i “70bpm”. Il gruppo è formato da Lorenzo Gronchi alla voce, tastiere e chitarra ritmica, Giuseppe Scancarello alla chitarra solista, Lorenzo Marini al basso elettrico e Claudio Migliorini alla batteria. Il nome “70bpm” deriva dalla misurazione in battiti per minuto della frequenza cardiaca di un essere umano: infatti il battito cardiaco è la forma più musicale che i nostri organi interni possano produrre. Con questo nome la band vuole creare una sorta di legame tra la misura standard del tempo in musica (bpm) e l’uomo (il 70 è proprio riferito alla frequenza cardiaca umana). Il tentativo di unire questi due aspetti si riflette soprattutto nelle canzoni inedite del gruppo, che cerca di far immedesimare l’ascoltatore nelle situazioni e nelle emozioni della vita quotidiana e straordinaria di ognuno di noi.