We got 99 problems but a bitch ain't one.

L’embrione di 99 Problems nasce qualche anno fa dall’incontro di Tia (DJ, Producer) e Nico (Producer,DJ) e dalla frase “Facciamo un pezzo insieme?”.
I due restano in contatto e iniziano a fare cose, vedere gente e organizzare serate: i Carnevali passano, ma “quel pezzo insieme” continua a restare una frase buttata li.
Fino a Carnevale 2015, quando, un po’ per caso, hanno l’occasione di ritrovarsi dietro la stessa consolle a mettere dischi.
La svolta.
Sotto la buona stella di Jay Z i due capiscono che è arrivato il momento giusto e, per recuperare il tempo perso, non si limitano a “quel famoso pezzo insieme”, ma danno direttamente vita ad un ep che racchiude anni di suoni, beat, viaggi, serate e problemi vissuti sotto due visioni differenti.
Dopo due ep “Minus One” ed “Embryo”, svariate presenze live nell'eporediese e nel torinese, i due presentano il loro primo album “Habitat”.