Singer - Songwriter

Agata nasce a Catania il 3 Luglio del 1978.

Il suo approccio alla musica è stato naturale ed istintivo sin da piccolissima tanto da convincere mamma Maria e papà Antonino ad iscriverla alle selezioni provinciali del festival canoro più amato dai piccoli: all’età di 5 anni partecipa così al 26° Zecchino d’Oro di Bologna con il brano “Il valzer della polenta”.
Nello stesso anno concorre al Festival della Canzone Siciliana, condotto da Pippo Baudo e successivamente è chiamata ad interpretare diverse sigle di programmi televisivi per bambini, in onda in emittenti locali siciliane.

Durante la scuola media frequenta un corso di musica pomeridiano: è incuriosita ed affascinata dagli strumenti musicali si avvicina dapprima al pianoforte e successivamente alla chitarra ma il suo strumento rimane la voce che impara a conoscere ed approfondire da autodidatta ascoltando le timbriche e le diverse interpretazioni di grandi esempi che vanno da Billie Holiday a Ella Fitzgerald, da Louis Armstrong a Demetrio Stratos, passando da Jobim, Elis Regina ad Al Jerreau, da Stevie Wonder a Prince.

Successivamente (’95) subito dopo aver conseguito il Diploma Magistrale inizia la gavetta con un’intensa attività concertistica con una band siciliana che le dà la possibilità di mettere in pratica gli insegnamenti di quelli che sono stati i suoi “Maestri” , sviluppare una propria tecnica vocale sempre in continua evoluzione grazie al repertorio vario e conoscere il “mestiere”, il palco.

Cova il desiderio e l’esigenza di confrontarsi con una realtà ben più vasta da quella siciliana e nel 2002 si trasferisce in Romagna terra situata in una posizione strategica che le facilita gli spostamenti dandole la possibilità di esibirsi nei club della zona e di Rimini, Bologna, Milano e collaborare con artisti di fama nazionale ed internazionale.

Intanto matura ed affina la propria scrittura che si rivela piuttosto versatile e da circa due anni lavora al suo primo album che segue anche negli arrangiamenti.