AMORNERO ' Passeggeri ' - STATIC VIDEO video

Video collegato all'album

"AMORNERO"2018 - Rock'n'roll, Rock, Funk

Vai all'album

Descrizione

PASSEGGERI

Son nascosto dentro una navicella nera
Ibernato e incapsulato verso nuova meta
D’improvviso mi risveglio e’ come un lungo coma
E’ trent’anni che son qui dentro
Sono stato spento
E’ aria, spavento
Una voce mi risveglia
Sono un’ ologramma di una guida registrata

Mi alzo e corro in giro instabile e nudo
Cerco forme di vita ma non trovo mai nessuno
Sono robot preti preimpostati a un solo ruolo
Cerco forme di vita ma non trovo mai nessuno

Torno calmo verso l’aria dell’ibernazione
Vedo corpi a migliaia di altre persone
No, c’e’ un errore
Non posso esser gia’ sveglio
Mancano novant’anni alla nuova terra

Corro spaventato dentro la navicella nera
Sbatto a destra e sinistra senza piu’ speranza
Penso di saltare fuori nello spazio nero
E disintegrare questa mia maledetta follia

Poi col mio gesto malvagio
Egoista e spietato
Vedo un’angelo addormentato mi sono innamorato
Si
Si salvezza
Che placa il mio dolore
E apro lo sportello dell’amore eterno

Corriamo insieme per sempre nella navicella nera
Intrappolato per sempre novant’anni condannato
Inconsapevolmente vivrai per sempre qui
In questo mondo sospeso piu’ veloce della luce

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani