Biografia Barracano

Biografia Barracano

band
Rap 

Caserta, Campania

Nato a fine anni ’90 a Caserta, Barracano, all’anagrafe Raffaele, si appassiona all’hip hop a dieci anni grazie a suo fratello maggiore che al tempo faceva i graffiti e freestyle.

A scuola incontra Federico - artista che poi sarebbe diventato Masamasa - e insieme vengono portati dal fratello di Barracano al muretto del Parco della Flora, luogo di raduno di alcune vecchie crew hip hop di Caserta che si riunivano per fare freestyle. Qui conosce molte persone, tra chi rappava in spagnolo, francese e arabo (una situazione straordinaria per una città come Caserta), e tra loro c’è anche Speranza.

Sarà proprio Barracano a convincere Speranza a registrare delle canzoni, una missione nella quale non erano riusciti neanche i suoi amici di vecchia data ma il modo di rappare di Raffaele è nelle corde di Speranza e il feeling insieme alla fiducia arrivano immediati.

A Caserta così nasce una nuova realtà fatta di amicizia e passione, Barracano, Speranza, Masamasa e il produttore Simoo iniziano a collaborare insieme a tutto campo alternandosi nella realizzazione dei videoclip e aiutandosi a vicenda nelle registrazioni in studio.

In questo periodo Raffaele pubblica una serie di video tra cui “Darè”, “Zzopa”, “Auuu” e “Mon Chéri”.

Nel frattempo nel 2017 Barracano inizia a sentirsi con Massimo Pericolo e si incontrano dopo un anno a Milano insieme a Speranza e Crookers a seguito dell’uscita del remix di “Sparalo!” da parte di quest’ultimi due.

Barracano continua a pubblicare canzoni e dopo l’uscita di “Modalità” in collaborazione con Speranza, per il rapper di Caserta è il momento di “Malboro Morbide” il singolo che segna la sua entrata in Pluggers e Lucky Beard Rec.

aggiungi ai tuoi preferiti