“Baudelaire's Conspiracy”, nati verso fine del 2012, sono un gruppo di musica electronic/dance con influenze indie/rock

• Il 15 luglio 2014, è uscito il loro primo EP “Volevamo Suonare Indie Rock, Ma Siamo Zarri Dentro”, che segna il punto di svolta verso un nuovo assetto live, composto da voce, basso, batteria e pianola midi.

Tra le tracce contenute all'interno dell'EP, il remix “Catch the Train” dei “There Will Be Blood” ( “Ghost Records”, www.facebook.com/twbeblood), prodotto in occasione dell'uscita del loro secondo album.

L'intero lavoro è stato supportato dal main sponsor “Diril” www.dirilcymbals.it

• Nell'arco di pochi mesi dalla nascita, i Baudelaire's sono stati ingaggiati in decine di club e svariati festival dell'hinterland milanese condividendo il palco con dj e band quali:

Orkid (Trashick), www.facebook.com/iamorkid

V.O.D.A. (Oh My Club), www.facebook.com/electrovoda

Phil Benson (Hate Mosh), www.facebook.com/hatemosh

Vallanzaska (Maninalto! Records), www.facebook.com/Vallanzaska

Matrioska (Maninalto! Records), www.facebook.com/matrioskaband

Porno Riviste (Edel), www.facebook.com/rivisteaudaci

Notimefor (Ghost Agency), www.facebook.com/notimefor

Cisco Bellotti (Maninalto! Records), www.facebook.com/ciscobellotti