Canzoni prodotte a distanza tra Istanbul, Varsavia e Conegliano con il solo ausilio del web. Continui scambi di mail e file audio che vengono raccolti

BEYZA AND A MAN WITH HIS BROKEN PIANO:
Beyza Yazgan, pianista e compositrice di formazione classica e di raro talento, parte della band "Melankula" e Mauro Da Re, fondatore dell'Homerecording Generation, dedito a svariati progetti musicali tra i quali "A Man And His Broken Piano", "Ugly Bear", "Bestia".
Il primo contatto via web nasce dalla rispettiva partecipazione con singoli brani di Beyza Yazgan e "a man and his Broken Piano" (Mauro Da Re) alla compilation "You don't have to be fashionable - Volume 1" dell'illustratore parigino Pierre Chandeze. L'interessamento reciproco e la voglia di collaborare si realizza attraverso chilometri di distanza che continuano a convogliarsi in un progetto musicale fuori dal tempo e dagli schemi convenzionali del music business. Nasce così, spontaneamente, nel breve periodo di 4 mesi, "Yellow", primo album del duo "Beyza and a Man with His Broken Piano".
Video ed audio interamente prodotti dal duo portano all'interesse ed alla collaborazione con la nascente etichetta Xnot you Xme fondata dal musicista Emanuele Lombardini che sceglie Beyza and A Man With His Broken Piano come prima release per il suo concept di etichetta e rende possibile a febbraio l'incontro dei due artisti per la realizzazione di un minitour promozionale di Yellow.

2014

2/02 – Teatro del Pane. Treviso
7/02 – Lab. Morion. Venezia
8/02 – Tunel Club. Fiume/Croazia
9/02 – Ex. Bertellis. Padova
23/06 – Bianconiglio. Vittorio Veneto (TV)
24/06 – Gattò. Milano