Calùdio - Testo Lyrics Aspettando Il Niente

Testo della canzone

Io, se spengo un fuoco se ne accende un altro,
Ma non posso restare fermo ad osservare,
Finchè ci sarà acqua,
Io navigherò

A volte vorrei, disegnarmi un volto,
Che si intoni al gran soqquadro che, è intorno a me.

Girando per le strade del quartiere,
Un pozzo senza fine no, non ho mai trovato,
E cerco i pezzi di, un vecchio mosaico,
Scavandomi dentro, per vedere se c’è il mio io.

Vorrei,
salire in cima a una montagna,
E non tornare indietro,
Ma gettarmi nel vuoto,
Nulla avrò da afferrare,
E ne da rifiutare,
Disteso all’ombra di un salice,
Niente avrò da pensare,
E sentirò il mio respiro,

Aspettando il niente
Aspettando il niente
Aspettando il niente
Aspettando il niente
Aspettando il niente
Aspettando il niente

Io, cammino con in testa un gran cilindro,
Occhiali scuri, per non diventare cieco,
Toccare ciò che vedo,
Davanti, a me

Album che contiene Aspettando Il Niente

album Acque Inquiete - CalùdioAcque Inquiete
2012 - Cantautore, Psichedelico, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati