Calùdio - Testo Lyrics Se Ti Guardo

Testo della canzone

Se ti guardo, i tuoi occhi,
Volgon chini verso il suolo
Sei padrona di ogni scelta,
Non sai cogliere l’amore

Sei delusa e cedi sempre,
A ogni cosa che non vuoi
E ti infili dentro a un letto

Quando passa la tempesta,
A portarmi via da te
Io ammiraglio di un vecchio vascello,
Sono un naufrago tra i perché,
E cammino in un abisso,
Come il fondo di un bicchiere
Tra i relitti di fasti passati,
E poi niente altro,
Solo apparizioni,
Effimere e fugaci
Effimere e fugaci

Dei tuoi sbagli mai ne parli,
Se mai un vanto tu ne fai,
Fino a che non puoi evitarli,
E per un po’, non esci

Contemplando il tuo cammino,
Non sarà sempre così,
Ignorando tutti i segnali lungo il tuo percorso,
Se ti perderai?

Io ti ti parlo,
Ma tu,
Non mi senti,
Oppure non ci sei
Forse nei solchi,
Di un vecchio disco blues,
Noi ci rincontreremo

Quando passa la tempesta,
A portarmi via da te,
Io ammiraglio di un vecchio vascello,
Sono un naufrago tra i perché,
E cammino in un abisso,
Come il fondo di un bicchiere
Tra i relitti di fasti passati,
E poi niente altro,
Solo apparizioni,
Effimere e fugaci
Che mi distolgono da, te.

Album che contiene Se Ti Guardo

album Acque Inquiete - CalùdioAcque Inquiete
2012 - Cantautore, Psichedelico, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati