"Qualche Santo Sarà"!

I Cinema Bianchini sono un'impiegato, un magazziniere, un'organaro e due cuochi. Nascono occasionalmente nel Settembre del 2005 nella periferia di Padova. Inizialmente propongono un repertorio di cover punk-rock coprendo un buon numero di occasioni live nell'arco dell’anno. Nel 2006, raggiunta l'unanimità dei membri sul proporre musica propria, si decide di mantenere i Cinema Bianchini come progetto stabile.
Nel 2008 producono il loro primo demo di 5 brani, dalle sonorità che spaziano dal post-hardcore al vecchio emo-core affiancando alla produzione del disco una buona attività live. A Gennaio 2009 guadagnano il primo posto al concorso per band emergenti "Befana Rock". Nasce da questa esperienza un piccolo promo di due pezzi inediti. Da una delle due nuove tracce nascerà il primo video "Lookout", autoprodotto durante le registrazioni.
Nel 2010 partecipano ad uno dei festival più importanti ed originali nella zona del padovano ovvero lo "Zoom Zoom Festival". Partoriscono a fine 2010 un nuovo E.P., "L'ORBITA E.P.", totalmente autoprodotto, dove introducono il cantato in italiano, per una maggiore coerenza con il nome dalla band stessa, per dare un valore aggiuntivo ad i testi delle canzoni e per sentire ancora più vicina l’appartenenza musicale alle proprie origini.
Dall’ ORBITA EP verrà estratto un nuovo video: "Heavy Pressure" girato nei primi mesi del 2011 da Wolfvideomaker. Seguono numerosi concerti di presentazione dell'E.P. condividendo il palco con grossi nomi del panorama underground quali Zabrisky, LAVA LAVA LOVE, ABOUT WAYNE, THE FIRE, ecc...
Per i primi giorni di Marzo è prevista l'uscita del nuovo disco "Qualche Santo Sarà" sempre interamente autoprodotto, cantato totalmente in italiano!

Una delle priorità dei Cinema Bianchtoini è quella di fare tesoro di tutte le influenze accumulate e studiarne una propria interpretazione. E' importante per i Cinema Bianchini una costante e continua evoluzione.