Davide Mangione - Testo Lyrics Lucciola

Testo della canzone

Vicina di cuori e amori
vicina di piaghe e dolori
veglia il suono del mio cuor.
Sterile frustrazione
scava l’odio nel malore
per vendere illusioni.
Per le strade colpita
da continui sospiri di vita
per mance di ingordi
ecco l’amore e via al dolore.
Per sgranare gli occhi e vivere
lei accanto al mio trono per sorridere
chiedere in prestito manciate di felicità
per non gettare via speranza.
L’alba del mattino
annuncia il tuo arrivo
si parlerà di ingenuità,
nel varietà dell’inganno
disordine ordinario
nella notte rinasce il tuo calvario.
Vicina lucciola di compagnia resterò
gli occhi del mio cuore a te donerò
con una scheggia di sole ti dipingerò
nei miei pensieri con te regnerò.
Per soggiogare tra le strade il dolor
ad altri il tuo corpo ma niente mance d’amor
si smagliano calze ,si infrangono sogni e piango
al mio canto una vuota realtà si accompagnerà.

Album che contiene Lucciola

album La ruota panoramica - Davide MangioneLa ruota panoramica
2014 - Cantautore, Acustico
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati