Gli Everyman nascono nel 2009 dalle ceneri di comuni esperienze musicali. Mauro, Donato, Simone e Donato provengono infatti da un percorso musicale condiviso per anni sui palchi della scena underground romana ed estera. Questo percorso ha trovato la propria sintesi negli Everyman, un progetto che ha l`intento di unire due correnti artistiche che animano l`attuale panorama musicale rock contemporaneo e che per certi versi risultano tra loro contrastanti. Il tentativo e` quello di far convivere il post rock nella sua complessa e trascinante orchestrazione nella melodiosa struttura di canzone brit. Il risultato e` IT MEANS TO BE DEAD, primo EP della band , autoprodotto e in uscita nell'estate del 2010 (www.soundcloud.com/everyman). L'uscita dell'EP è accompagnata da un mini-tour estivo che li ha visti, tra le altre cose, condividere il palco con Bud Spencer Blues Explosion e Dente nell'ambito del Festival Suoni Mo'Desti in provincia di Chieti. L'affiatamento del gruppo è forte al punto che nel corso degli anni di sono sviluppati diversi progetti paralleli come gli In a Sleeping Mood (www.myspace.com/inasleepingmood) , il cui nuovo album "Nebula" è distribuito dalla Anomolo Records) e una tribute band dei Radiohead. Con quest'ultima hanno intrapreso un importante tour in Turchia nel marzo del 2009, con cinque date sold-out.