Cantastorie sperimentale

Dopo qualche anno di studio sulla chitarra da autodidatta Giorgia sbarca a Genova e motivata dal volersi esprimere trova attraverso la musica un canale di comunicazione che la porterà a creare sei brani i quali daranno vita all'EP autoprodotto "Sintomi", cinque pezzi cantati con delicatezza e dai testi acidi che parlano di problematiche umane in una società occidentale degradata.
Importante la collaborazione con Hans Bolte nella parte compositiva musicale delle tracce e di registrazione per voci e chitarre acustiche da lui suonate tra l'altro nell'EP.
Arrangiamenti, mix e mastering vengono fatti al Greenfog Studio di Genova da Mattia Cominotto e Tristan Martinelli. Attualmente Giorgia cerca di diffondere le canzoni in duetto con Freddy Frenzy, cantante e chitarrista della North East Ska Jazz Orchestra e dei Freddy Frenzy and The Magazine Roots.