Mettere in musica alcuni dei primi ricordi della vita che, in quanto confusi e annebbiati, si confondono con i sogni e l'immaginazione.

Haxel Garbini è nato a Genova nel 1978; ha cominciato a suonare nel 1993 in varie formazioni che spaziavano dalla musica psichedelica allo ska-punk fino al jazz ed al grind core, facendo concerti in Liguria e nel basso Piemonte.
Tra il '99 ed il 2000 ha curato le musiche della compagnia di cabaret "Squadrone Avvoltoi" di Andrea Bottesini.
Nel 2005 con il gruppo "Ines Tremis" ha pubblicato una cover dei Moody Blues (Lazy day) in versione klezmer-surf nella compilation "Higher and higher – a tribute to the Moody Blues" per Mellow records.
Nel 2012 partecipa a varie compilation on line e nel 2014 pubblica i brani “Marocchinate I&II” nella compilation “The date fork seeps the river volume 3” per Nauscopy records ed “Ognuno ha il suo buio” nella compilation “Independent No.1's vol.3” per W.O.A. Records.