Rock band

2012
Il progetto nasce a Siena e si definisce nella ricerca di una personalità originale che fluisce nella scrittura dei primi brani inediti con testi in italiano. La formazione, allora completamente femminile, con Valentina Moffa alla batteria e la cantautrice calabrese Valentina Sofio alla seconda chitarra, costruisce il proprio sound, in bilico tra atmosfere acide e pop/rock, collezionando numerose date in Toscana e calcando alcuni palchi importanti tra cui quelli del River Festival di Arezzo e l'Orcia Rock Festival nel senese.
2014
A settembre esce il primo singolo, “Voglio dei Nemici” registrato presso il Virus Studio di Siena e promosso da un videoclip di successo realizzato dalla casa di produzione Roomzero. Il brano, dal sound prepotentemente rock, è un grido di ribellione verso ogni tipo di schiavitù e manipolazione storica o intellettuale.
Nel frattempo la band si affida al management di Caterina Caddeo, insieme alla quale viene condotta una campagna di crowdfunding sulla piattaforma www.musicraiser.com per il finanziamento del primo album, sfida conclusa con successo a dicembre.
2015
A febbraio esce il primo disco “I Scream to Cows” (dal primo nome della band). Il disco, registrato e mixato al Virus Studio di Siena da Jacopo Pettini, contiene 7 brani eterogenei e spontanei caratterizzati da una originale sfrontatezza pop/rock, tra cui il primo singolo “Voglio dei nemici”.
In primavera riprende l'attività live con 30 date, in Toscana e non solo. Degna di nota, a maggio, la presentazione del disco al Salone del Libro di Torino, dove le I Scream sono ospiti della Regione Toscana e del portale culturale www.toscanalibri.it.
A settembre, dopo varie preselezioni, la band partecipa alle audizioni live della IX edizione di X Factor Italia nella categoria “gruppi” e conquista con una performance piena di energia l'entusiasmo di Fedez e, soprattutto, di Skin.
A fine anno si stabilisce un nuovo equilibrio nella formazione: Valentina Moffa e Valentina Sofio lasciano il gruppo e Senio Firmati, già noto con le band “Mantra” e “Black Rain Theory” diventa il nuovo batterista.
2016
Il gruppo prosegue con l'attività live e viene selezionata per le semifinali dell'Arezzo Wave tra le migliori band della Toscana.
Parallelamente viene scelta per partecipare alla trasmissione televisiva “Bonus Track” tra più di 80 band e artisti provenienti dal centro Italia, da una giuria di qualità che include Fabrizio Simoncioni (Sound Engineer con 57 dischi di platino alle spalle) col quale, grazie alla vincita del contest televisivo, nasce una profucua collaborazione lavorativa.
A giugno la band si esibisce sul palco del Meeting del Mare a Marina di Camerota e su quello del Mengo Music Fest di Arezzo, tra le migliori band emergenti italiane.
In autunno inizia il lavoro al Dpot Art Recording Studio di Prato con Fabrizio Simoncioni che assume la produzione artistica dell'intero Ep.
2017
il 26 febbraio esce il nuovo lavoro del gruppo: “Mare Calmo” che confeziona cinque nuovi inediti (Mare calmo, 23 aghi, Sterile, Lievitazione naturale e Metamorfosi) in bilico tra l'alternative e il post rock, registrati e mixati da Fabrizio Simoncioni al Dpot Art Studio di Prato e masterizzati da Andrea Suriani all' Alpha Dept Recording Studio di Bologna.
“Mare Calmo” è, più che un paesaggio, uno stato dell'anima, una condizione di stasi prolungata che ben esprime la frustrazione di questa generazione. Cinque nuove canzoni che raccontano storie diverse che sembrano però confluire in questo centro e le cui trasparenze rivelano un desiderio di riscatto e la necessità ineluttabile di un cambiamento. Per questo il Mare Calmo delle I Scream assomiglia all'inquietante calma che si respira prima di una tempesta e a quel prolungato silenzio che si conclude con l'esplosione di un urlo, quello pieno di energia che il gruppo porta già stampato nel nome.
La band è attualmente in tour promozionale e ha incluso nella formazione una seconda chitarra: Elena Boero.